fbpx
adv-524
<< ATTUALITÀ

Svolta nel football americano, Justine Lindsay è la prima cheerleader trans

| 8 Giugno 2022 | ATTUALITÀ

Per la prima volta nella storia della NFL, il campionato di football americano, arriva una cheerleader transgender. Si tratta di Justine Lindsay, una 29enne che è entrata a far parte delle Topcats, le cheerleader dei Carolina Panthers. Ad annunciarlo è stata lei stessa con un post su Instagram, seguito da numerose stories in cui la stessa Lindsay ha ripreso i tanti articoli di giornale negli USA, e non solo, che hanno raccontato la sua storia.

La ragazza, una delle poche afroamericane presenti tra le cheerleader in NFL, ha mostrato una sua foto sul campo di gioco, pronta per l’allenamento, con un commento: “State guardando la new entry delle Topcats, la prima donna transgender”.

In un recente post, Lindsay ha rivelato di essere stata oggetto di attacchi transfobici subito dopo aver pubblicato il post in cui annunciava di essere la prima donna trans ad entrare nelle cheerleader NFL. “Grazie a tutti i miei haters che pensano che sto gettando cattiva luce sulle Carolina Panthers, ovviamente non è così. Le Carolina Panthers sono un’eccellente organizzazione, una che supporta tutte le persone”, ha scritto Lindsay, aggiungendo: “Spero di aprire la strada a chi ha paura di fare il mio stesso passo, perché non è facile farlo quando ci sono persone ignoranti che scrivono commenti”.

TAG: cheerleader, football americano, NFL, transgender, USA
adv-141
Articoli Correlati