adv-393
<< ATTUALITÀ

Blackout in tutto il mondo di Facebook, WhatsApp e Instagram

| 5 Ottobre 2021 | ATTUALITÀ

Facebook e le sue piattaforme Instagram e WhatsApp sono diminuite in vaste aree del mondo. Anche i sistemi interni di Facebook utilizzati dai dipendenti sono crollati.

La società ha affermato di essere consapevole del fatto che “alcune persone hanno problemi ad accedere all’app di Facebook” e che sta lavorando per ripristinare l’accesso. Per quanto riguarda i fallimenti interni, Adam Mosseri, il capo di Instagram, ha twittato che sembra una “giornata di neve”.

La società non ha detto cosa potrebbe causare l’interruzione, iniziata intorno alle 11:45 di lunedì. È normale che i siti Web e le app subiscano interruzioni, sebbene una su scala globale sia rara. Gli utenti hanno riferito di non essere in grado di accedere a Facebook in USA e in Europa.

Doug Madory, direttore dell’analisi di Internet per Kentik Inc., ha affermato che sembra che i percorsi che Facebook pubblicizza online che dicono all’intera Internet come raggiungere le sue proprietà non siano disponibili.

Madory ha detto che sembra che i percorsi DNS che Facebook mette a disposizione del mondo della rete siano stati ritirati. Il Domain Name System è un elemento integrante del modo in cui viene instradato il traffico su Internet. Il DNS traduce un indirizzo come “facebook.com” in un indirizzo IP come 123.45.67.890. Se i record DNS di Facebook sono scomparsi, nessuno potrebbe trovarlo.

Facebook sta attraversando una grave crisi separata dopo che l’informatore Frances Haugen, ex product manager di Facebook, ha fornito al Wall Street Journal documenti interni che hanno esposto la consapevolezza dell’azienda dei danni causati dai suoi prodotti e decisioni. Haugen ha reso pubblico il “60 Minutes” di domenica.

Haugen ha anche presentato denunce in forma anonima alle forze dell’ordine federali sostenendo che la ricerca di Facebook mostra come amplifica l’odio e la disinformazione, porta a una maggiore polarizzazione e che Instagram, in particolare, può danneggiare la salute mentale delle ragazze adolescenti.

Le storie del Journal, intitolate “The Facebook Files”, hanno dipinto un’immagine di un’azienda focalizzata sulla crescita e sui propri interessi sul bene pubblico. Facebook ha cercato di minimizzare la ricerca. Nick Clegg, vicepresidente della politica e degli affari pubblici dell’azienda, ha scritto ai dipendenti di Facebook in una nota venerdì che “i social media hanno avuto un grande impatto sulla società negli ultimi anni e Facebook è spesso un luogo in cui si svolge gran parte di questo dibattito. “

Twitter, nel frattempo, è intervenuto dall’account Twitter principale della società, pubblicando “ciao letteralmente a tutti” mentre le battute sull’interruzione di Facebook hanno inondato la piattaforma.

TAG: Facebook, instagram, Whatsapp
adv-151
Articoli Correlati