fbpx
adv-332
<< ATTUALITÀ

In Italia il 12,8% del personale scolastico non è vaccinato

Nella sanità sono 35mila senza neanche una dose
| 21 Agosto 2021 | ATTUALITÀ

In Italia sono 186.571 le persone che fanno parte del personale scolastico non ancora vaccinate, pari al 12,82%. Per quanto riguarda gli operatori sanitari, ha completato il ciclo vaccinale il 94,42%, con oltre 35mila persone a non aver ricevuto nemmeno una dose. Sono i dati che emergono dal report settimanale sulla campagna di vaccinazione della Struttura commissariale per l’emergenza Covid.

A livello nazionale, su una platea del settore del personale scolastico di 1.455.308 persone, sono 1.190.932 quelle che hanno completato il ciclo, pari all’81,83%.

Sicilia, Sardegna e Calabria – rispettivamente con il 54,49, il 67,07 e il 67,17% di persone che hanno completato il ciclo vaccinale in questa categoria – restano le tre regioni con il più basso numero di immunizzazioni del personale scolastico.

adv-413

In alcune regioni il dato sul personale scolastico non vaccinato è molto basso o pari a zero (in questo caso Friuli Venezia Giulia, Campania e Lazio).

Tra gli elementi variabili c’è la platea vaccinale, che cambia a seconda del numero di lavoratori di questa categoria impegnati in una determinata regione diversa dalla propria.

Gli operatori sanitari che non hanno ricevuto neanche una dose di vaccino sono 35.691, pari all’1,82%. La platea complessiva è di 1.958.461 persone, di cui ha completato il ciclo il 94,42%.

Passando ai dati sull’andamento della campagna vaccinale nelle diverse fasce d’età, in quella 16-19 anni il 60,52% dei ragazzi in Italia ha ricevuto almeno una dose di vaccino e se si aggiunge a questi numeri il siero monodose, il dato arriva al 63,58%. I ragazzi che in questa categoria hanno completato il ciclo vaccinale sono il 40,50% mentre il 36,42% non è ancora vaccinato con alcuna dose.

Nella fascia di età 12-15 il 33,76% dei ragazzi in Italia ha ricevuto almeno una dose di vaccino e se si aggiunge a questi numeri il siero monodose, il dato arriva al 34,37%. I ragazzi che in questa categoria hanno completato il ciclo vaccinale sono il 12,97% mentre il 65,63% non è ancora vaccinato con alcuna dose.

Sono oltre due milioni (2.048.855), pari al 21,23%, le persone non vaccinate nella fascia di età compresa tra i 50 e i 59 anni. In questa fetta di popolazione, pari a 9.651.541 unità, hanno completato il ciclo vaccinale in 7.042.299 pari al 72,97%.

Intanto la struttura commissariale ha fatto sapere che nel corso della prossima settimana verranno consegnati alle Regioni e Provinceautonome oltre 5,3 milioni di dosi dei vaccini a mRNA adoperati nell’ambito della campagna vaccinale.

Le nuove disponibilità – si legge in una nota – andranno a sommarsi alle dosi di vaccino a mRNA attualmente disponibili presso le Regioni e Province autonome per la somministrazione, le quali ammontano complessivamente a 4.129.000 per quanto riguarda Pfizer, e a 1.730.000 per Moderna, per un totale quindi che raggiungerà gli 11,2 milioni.

TAG: covid, personale, sanità, scuola, vaccinati
adv-273
Articoli Correlati