fbpx
adv-447
<< ESTERI

Ispezione Aiea: bombe cadute troppo vicine ai reattori

| 22 Novembre 2022 | ESTERI

“La Russia vuole raggiungere i suoi obiettivi, e li raggiungerà”. Lo ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. Ispezione dell’Aiea a Zaporizhzhia: “Bombe vicine ai reattori della centrale”. Un team del direttore generale Grossi valuterà l’impatto che dei giorni scorsi su edifici, sistemi e attrezzature.

L’Assemblea parlamentare della Nato, riunitasi a Madrid per la sua 68esima sessione annuale, ha adottato una risoluzione che dichiara, tra altre cose, che “lo Stato della Russia, con il suo regime attuale, è uno Stato terrorista”. L’Oms avverte: l’inverno è una minaccia per milioni di civili. E Kiev annuncia le evacuazioni da Kherson e Mykolaiv. Stoltenberg: “Prepariamoci a una guerra lunga”. Il Cremlino: “Non puntiamo a un cambio del regime ucraino”.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha avuto un colloquio telefonico con l’omologo francese Emmanuel Macron, nel quale ha sottolineato “la necessità di smilitalizzare” l’impianto nucleare di Zaporizhzhia e discusso “la cooperazione per garantire la stabilità energetica dell’Ucraina”.

adv-381

“Ho avuto una telefonata con Emmanuel Macron. L’ho informato sulla situazione sul campo di battaglia e nelle centrali nucleari ucraine”, sottolineando “la necessità di smilitarizzazione della centrale nucleare di Zaporizhzhia. Abbiamo anche discusso della cooperazione per garantire la stabilità energetica dell’Ucraina, in particolare, proteggendo il sistema dagli attacchi aerei”, ha scritto Zelensky su Twitter.

TAG: AIEA, bombe, centrale nucleare, Guerra Russia-Ucraina
adv-456
Articoli Correlati