fbpx
adv-45
<< CRONACA

Arrestato Marilyn Manson per aggressione aggravata nel 2019

| 10 Luglio 2021 | CRONACA, MUSICA

La rockstar Marilyn Manson è stato arrestato dalla polizia di Los Angeles la scorsa settimana in relazione a un mandato di arresto del 2019 fuori dal New Hampshire, dove avrebbe aggredito un operatore video durante un concerto.

Manson, il cui nome legale è Brian Hugh Warner, è accusato di due reati di semplice aggressione derivanti da un presunto incidente il 19 agosto 2019 presso il padiglione della Bank of New Hampshire a Gilford.

Il capo della polizia di Gilford Anthony J. Bean Burpee ha detto giovedì che Manson si era trasformato in forze dell’ordine a Los Angeles la settimana prima. Manson è stato ammonito e rilasciato senza cauzione in attesa di un’apparizione in tribunale nel New Hampshire.

L’avvocato di Manson non ha risposto immediatamente alle richieste delle motivazioni venerdì.

La vittima, un operatore video, si trovava nell’area del palco del locale al momento della presunta aggressione, ha detto in precedenza la polizia di Gilford. Le accuse di infrazione possono comportare una pena detentiva inferiore a un anno e una multa di 2.000 dollari in caso di condanna.

Il capitano della polizia di Los Angeles Brent McGuyre ha confermato la resa di Manson. Manson si è consegnato alla stazione di Hollywood del dipartimento il 2 luglio ed è stato processato sul mandato prima di essere rilasciato.

“Questo è coerente con chiunque abbia un mandato per reato che non sia locale”, ha detto McGuyre.

Manson ha anche affrontato accuse di abuso – non correlate all’incidente del New Hampshire – negli ultimi anni. Ha negato di aver commesso un errore.

A febbraio, l’attore Evan Rachel Wood ha pubblicamente accusato Manson, il suo ex fidanzato, di abusi sessuali e altri abusi fisici, sostenendo di essere stata “manipolata fino alla sottomissione” durante la loro relazione. Mesi dopo, l’attore di “Game of Thrones” Esmé Bianco ha citato in giudizio Manson alla corte federale di Los Angeles, accusando abusi sessuali, fisici ed emotivi.

Nel 2018, i pubblici ministeri della contea di Los Angeles hanno rifiutato di sporgere denuncia contro Manson per accuse di aggressione, percosse e aggressioni sessuali risalenti al 2011, affermando che erano limitate da statuti di prescrizione e mancanza di conferma. L’accusatore in quel caso è stato identificato solo come un conoscente sociale di Manson.

TAG: arresto, Los Angeles, Marilyn Manson, Polizia
adv-623
Articoli Correlati