fbpx
adv-726
<< ATTUALITÀ

Incontro con Francesco Colucci, Co-Founder di Art & Luxury Investment Fund

Art & Luxury Investment Fund, un progetto che nasce dalla passione dei suoi fondatori, un team di professionisti con una profonda esperienza nel settore
| 19 Dicembre 2020 | ATTUALITÀ

di Emanuela Zini

Francesco, Art & Luxury Investment Fund presenta delle caratteristiche molto particolari rispetto ad altri strumenti finanziari che scelgono di investire in arte e in beni di lusso, ci racconti gli aspetti distintivi?

La nostra ambizione, la nostra scelta, derivano da una attenta osservazione del mercato e delle lacune che strumenti simili presentano. In modo particolare la nostra convinzione è che la gestione di un fondo che investe in arte e beni di lusso debba essere caratterizzata da un motore industriale, che consenta di portare valore attraverso scelte di investimento che non riguardano il singolo artista, ma un sistema più complesso e organizzato.

adv-659

La strategia di gestione è quindi l’elemento differenziante del fondo?

Si, potremmo dire che abbiamo creato uno strumento che modifica le logiche di gestione standard che vedono concentrare gli investimenti in opere di singoli artisti. Potremmo assimilarci ad un fondo di private equity, che acquista quote di player affermati nel mercato dell’arte. Il nostro primo passo è stato investire nel Dalì Universe una società specializzata sul grande artista Salvador Dalì, che gestisce una delle collezioni private più importanti al mondo. Dalì Universe detiene asset di valore storico che comprendono, oltre alle opere del poliedrico artista, una fonderia a Mendrisio e tre musei di proprietà in Europa: a Praga, a Parigi, a Bruges e una mostra permanente a Matera, con collezioni composte da artisti molto importanti oltre a Dalì, come ad esempio Picasso. Oltre a ciò il Dalì Universe ha al suo interno asset intangibili come 29 copyright che consentono di riprodurre le opere del grande Maestro realizzando opere autentiche e potendo sfruttare i diritti d’immagine delle stesse. Un progetto che si sviluppa attraverso leve diverse con l’obiettivo di creare valore. Le leve sono davvero tante e il primo passo per lo sviluppo della nostra strategia è già evidente grazie, ad esempio, alla realizzazione di una linea di gioielli ispirati alle opere del Maestro che aggiunge presupposti industriali al progetto. Inoltre possiamo avvalerci di un team di grandi professionisti per la gestione delle esposizioni, degli eventi e di tutte le attività di promozione che consentono la crescita del valore degli asset artistici.

Un fondo caratterizzato da asset classificabili come beni rifugio, è corretto?

Art & Luxury Investments Fund ha le caratteristiche distintive di questo genere di strumenti. Beneficia della redditività del mercato dell’arte, presenta una decorrelazione rispetto ai classici asset equity e bond, ha trasparenza e tracciabilità delle opere per assicurare la provenienza delle stesse. Il nostro obiettivo a tendere è realizzare un passaporto digitale dell’arte anche attraverso i sistemi che caratterizzano la blockchain, che faciliti la valutazione dei vari segmenti artistici.

TAG: Art & Luxury Investment Fund, investimenti
adv-999
Articoli Correlati