GRAFFI-TI – Che orrore! I pompieri mangiano

Un ristorante di Macerata è diventato una vera e propria mensa per pompieri. Ed ora è a rischio fallimento, tra l'indifferenza delle istituzioni.

5362
pompieri mangiare

Belli i pompieri che corrono sempre in nostro soccorso; bellissimi quelli che da Ottobre 2016 stanno lavorando tra le macerie del Centro Italia. Sono i nostri eroi, angeli custodi terreni. Non essendo entità evanescenti hanno necessità umane, tipo consumare pasti tra uno scavo e l’altro. Da qui parte la storia che vi vogliamo raccontare.

Tra le rovine di Pieve Torina (Macerata) è rimasto miracolosamente in piedi il ristorante “Il Vecchio Molino”, gestito da due giovani donne. Dopo il sisma, si è trasformato nella mensa dei pompieri che operano nella zona. Silvia Fronzi e sua sorella ce la stanno mettendo tutta per assicurare il servizio malgrado la totale assenza delle istituzioni. Da Novembre 2016 non vedono il becco di un quattrino, si sono indebitate e rischiano di chiudere. I soldi arriveranno, dicono. Intanto sono costrette a postare su Facebook un accorato appello per divulgare la loro drammatica situazione.

Le passerelle post terremoto sono finite, i riflettori si sono spenti, i pompieri continuano a lavorare e ORRORE! a mangiare. Che dite, cari incapaci “gestori” di Stato, vogliamo evitare il fallimento di due lavoratrici che si sono fidate di voi?!