fbpx
adv-594
<< ESTERI

Guerra Russia-Ucraina, Pentagono: “Kiev non può vincere la guerra”

| 17 Novembre 2022 | ESTERI

“La probabilità di una vittoria militare ucraina che cacci via tutti i russi dal Paese, inclusa la Crimea, è molto bassa”. Lo ha detto il capo di stato maggiore Usa, Mark Milley, in una conferenza stampa al Pentagono.

“I russi hanno fallito da un punto di vista strategico e tattico in tutta l’Ucraina”, ha proseguito il capo di stato maggiore americano, in una conferenza stampa alla fine del gruppo di contatto. Per il generale l’arrivo dell’inverno comporterà un naturale calo nelle battaglie sul campo e per questo “potrebbe essere una buona finestra per negoziare la pace”.

“Attaccare le linee elettriche dell’Ucraina è un crimine di guerra”, hanno detto ancora il capo del Pentagono Lloyd Austin e il capo di stato maggiore congiunto: “I russi continueranno a fare la guerra per tutto l’inverno e noi continueremo a sostenere Kiev”.

adv-507

Gli Stati Uniti hanno esperti “sul campo” in Polonia che stanno collaborando alle indagini sui missili caduti martedì. Ha concluso il capo del Pentagono, Lloyd Austin, in una conferenza stampa dopo il gruppo di contatto sull’Ucraina.

“Non vi è alcuna indicazione – ha dichiarato il segretario Stoltenberg – che la Russia stia in alcun modo preparando un’offensiva contro la Nato”. E ha aggiunto: “La Nato e gli alleati Nato non parte del conflitto in Ucraina. Forniamo il sostegno per il suo diritto di difesa”.

TAG: Guerra Russia-Ucraina, russia, Ucraina, USA
adv-849
Articoli Correlati