fbpx
adv-930
<< ESTERI

Mosca: Kiev oltre nostre linee di difesa a Kherson

| 4 Ottobre 2022 | ESTERI

L’esercito ucraino “con le sue soverchianti unità blindate” è riuscito a “penetrare le linee della nostra difesa” nell’area dei villaggi di Zolota Balka e Oleksandrivka nella regione meridionale di Kherson, appena annessa da Mosca. Lo ha ammesso il portavoce del ministero della Difesa russo. L’ambasciatore russo Razov è stato ricevuto alla Farnesina dove è stato convocato nell’ambito di un’iniziativa europea.

Nel corso del colloquio Razov “ha respinto categoricamente le dichiarazioni della parte italiana e ha esposto le sue posizioni in merito alle questioni che sono state toccate nello spirito di quanto disposto dal discorso del presidente della Federazione russa Vladimir Putin nella Sala di San Giorgio del Gran Palazzo del Cremlino il 30 settembre”.

Lo fa sapere l’ambasciata russa a Roma in una nota. “Qualsiasi uso di armi nucleari avrà conseguenze serie per la Russia”, avverte intanto la Nato con il segretario Stoltenberg. “Distruggeremmo le truppe russe in Ucraina”, rilancia Petraeus, ex capo della CIA. Il leader ceceno Kadyrov manda i figli minorenni a combattere in Ucraina. Macron sente Zelensky: “Prepariamo nuove sanzioni Ue”. Il presidente ucraino: “Sicuro che riusciremo a entrare nella Nato”.

TAG: guerra ucraina, Kherson, Mosca, Nato
adv-266
Articoli Correlati