fbpx
adv-468
<< ESTERI

Esplode auto in cui viaggiava la figlia dell’ideologo di Putin

| 21 Agosto 2022 | ESTERI

Un’auto guidata dalla figlia dell’ “ideologo di Putin” Oleksandr Dugin, Daria, è saltata in aria alla periferia di Mosca. La donna, di 30 anni, è morta nell’esplosione. Secondo il Daily Mail, che cita fonti russe, i due, che tornavano da un evento pubblico, avrebbero dovuto viaggiare sulla stessa auto, ma Dugin avrebbe all’ultimo istante preso un altro veicolo.

L’auto sulla quale viaggiava Daria Dugina era una Toyota Land Cruiser Prado, di proprietà del padre. L’esplosione, riferisce la Tass, è avvenuta nell’area di Bolshiye Vyazemy, nella periferia di Mosca.

Le autorità russe hanno aperto un’indagine sull’incidente che, secondo il Comitato Investigativo della Federazione Russa, sarebbe un attentato. Il Comitato infatti ha affermato che l’esplosione sarebbe stata causata da un ordigno installato a bordo dell’auto.

adv-737

Laureata in filosofia all’Università Statale di Mosca, Dugina aveva approfondito gli studi sul neoplatonismo ma rivendicava come riferimenti culturali anche Antonio Gramsci, Martin Heidegger e il sociologo francese Jean Baudrillard. Il 4 giugno scorso fu inclusa nella lista delle persone sanzionate dal governo del Regno Unito (tra loro il magnate Roman Abramovic) per avere espresso appoggio o promosso politiche favorevoli all’aggressione russa dell’Ucraina. Figurava al numero 244 dell’elenco delle 1.331 persone fisiche sanzionate, quale “autore di alto profilo della disinformazione circa l’Ucraina e riguardo all’invasione russa dell’Ucraina su varie piattaforme online”, nonchè responsabile per il supporto e la promozione di politiche o iniziative di destabilizzazione dell’Ucraina per comprometterne o minacciarne “l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza”.

Denis Pushilin, il leader della Repubblica popolare filorussa di Donetsk, afferma che ci sono “terroristi del regime ucraino” dietro l’incidente e che l’obiettivo dell’attentato era il padre. “I terroristi del regime ucraino, cercando di eliminare Aleksandr Dugin, hanno fatto saltare in aria sua figlia in macchina. Beato ricordo di Darya, è una vera ragazza russa”, ha scritto Pushilin nel suo canale Telegram. Darya Dugin è stata opinionista politica per il Movimento Eurasiatico Internazionale, guidato da suo padre.

TAG: attentato, Daria Dugina, Guerra Russia-Ucraina, Mosca
adv-596
Articoli Correlati