fbpx
adv-59
<< ESTERI

Mosca afferma di aver bombardato obbiettivi militari al porto

| 25 Luglio 2022 | ESTERI

Funzionari del ministero della Difesa russo hanno affermato che un attacco al porto di Odessa – meno di un giorno dopo che Russia e Ucraina hanno firmato un accordo sulla ripresa delle spedizioni di grano dal porto – ha colpito solo obiettivi militari.

“Nel porto marittimo della città di Odesa, sul territorio di un cantiere navale, missili marittimi ad alta precisione a lungo raggio hanno distrutto una nave da guerra ucraina attraccata e un magazzino con missili antinave Harpoon forniti dagli Stati Uniti al regime di Kiev, Il portavoce del ministero Igor Konashenkov ha detto domenica durante un briefing quotidiano.

“Anche un impianto di riparazione e aggiornamento dell’esercito ucraino è stato messo fuori servizio”, ha affermato il ministero in una dichiarazione su Telegram.

Domenica scorsa, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha affermato che i missili russi Kalibr hanno distrutto una “motovedetta” ucraina durante l’attacco.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy ha dichiarato sabato sera nel suo discorso televisivo notturno che l’attacco a Odessa – uno dei tre centri di esportazione designati nell’ambito dell’accordo – “ha distrutto la possibilità stessa” di dialogo con la Russia.

Sabato l’esercito ucraino ha dichiarato che Mosca aveva attaccato il porto marittimo di Odesa con quattro missili da crociera, due dei quali erano stati abbattuti dalle difese aeree ucraine.

La portavoce del comando Nataliya Humenyuk ha affermato che nessun deposito di grano è stato colpito. Il ministro della Difesa turco, tuttavia, ha affermato di aver ricevuto notizie dalle autorità ucraine secondo cui un missile ha colpito un silo di grano mentre un altro è atterrato nelle vicinanze, sebbene nessuno dei due abbia influito sul carico al porto di Odessa.

TAG: bombardamenti, Guerra Russia-Ucraina, Odessa, porto
adv-354
Articoli Correlati