fbpx
adv-717
<< ESTERI

Guerra Ucraina, trovato accordo per export grano

| 22 Luglio 2022 | ESTERI

Turchia, accordo sul grano tra Kiev e Mosca, venerdì la firma. Lo annuncia il governo di Erdogan. Plauso degli Stati Uniti. Il commento dell’amministrazione Biden arriva al termine di un’altra giornata che ha visto i raid russi continuare a Kharkiv: in mattinata un bombardamento ha provocato 3 morti, e almeno 23 feriti.

Il procuratore della regione di Kharkiv ha spiegato che “gli occupanti hanno sparato contro una fermata del trasporto pubblico vicino al mercato con lanciarazzi Uragan”. “Inoltre – prosegue la procura – l’esercito russo ha effettuato bombardamenti di artiglieria nel distretto di Saltiv della città, colpendo un edificio residenziale”. Kiev denuncia che i russi ‘vogliono nascondere il loro intero arsenale militare nella centrale atomica di Zaporizhzhia’.

Mosca replica: ‘Gli attacchi ucraini sulla centrale puntano all’incidente nucleare. Rischia mezza Europa’. Riavviato il gasdotto Nord Stream 1, le forniture tornano al 40%. La crescita del flusso verso l’Italia è del 71,4% rispetto a ieri. Scendono i prezzi. Mosca: ‘Nessun ricatto, i problemi dipendono dalle sanzioni Ue’. Muro dai 27 contro il piano della Commissione. Riserve anche dall’Italia. Intanto il Cremino ha commentato la crisi italiana: “Noi non entriamo nelle vicende politiche di altri Paesi, a differenza di Usa e Ue”.

adv-892

Tetto al prezzo del gas russo, cos’è il price cap e come potrebbe funzionare

Mosca sta tagliando le forniture e al contempo aumenta i prezzi: al momento l’Italia riceve il 50% in meno di gas e lo paga il 50% in più. La risposta potrebbe essere quella di mettere un limite massimo al costo, oltre il quale gli operatori europei non potrebbero acquistare. Vanno però tutelati gli altri Paesi fornitori come gli Stati Uniti, l’Algeria, l’Egitto, il Qatar e l’Azerbaijan, per evitare che rivolgano la loro offerta ad altri mercati.

TAG: export, grano, russia, Turchia, Ucraina
adv-508
Articoli Correlati