fbpx
adv-212
<< ESTERI

Putin: “Dopo conquista del Lugansk avanti con offensiva”

Il presidente russo ha incontrato al Cremlino il ministro della Difesa Shoigu.
| 5 Luglio 2022 | ESTERI

Putin: “L’offensiva prosegua dopo la presa del Lugansk”. Mosca avanza nel Donbass. Le forze russe avanzano sulla città di Seversk. A Lugano la Conferenza sulla ricostruzione dell’Ucraina, Von der Leyen: “L’obiettivo del Cremlino è minare l’esistenza stessa dell’Ucraina come Stato e noi non lo permetteremo mai, dobbiamo assicurarci che l’Ucraina non solo vinca la guerra, ma anche la pace”.

Sempre da Lugano ha parlato anche Zelensky: “La guerra della Russia è una sfida al sistema europeo. La ricostruzione dell’Ucraina è la missione di tutto il mondo democratico”. Nuovo messaggio del Papa a favore di “un mondo senza guerre, senza odio tra i popoli, senza minaccia nucleare”.

L’ambasciata russa a Sofia non è in grado di portare avanti il suo lavoro dopo l’espulsione di 70 diplomatici decretata dal governo bulgaro. A dichiararlo è stato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov: “Ora, dopo questo nonsense, l’ambasciata non è più in grado di funzionare normalmente”, ha affermato il capo della diplomazia russa, citato da Interfax, prima di avvertire che Mosca adotterà un principio di reciprocità.

adv-43

Settanta diplomatici russi hanno lasciato la Bulgaria con le loro famiglie domenica, espulsi perché sospettati di spionaggio. La Russia ha minacciato di chiudere totalmente la sua ambasciata a Sofia come risposta.

TAG: Donbass, Guerra Russia-Ucraina, Vladimir Putin
adv-813
Articoli Correlati