fbpx
adv-375
<< SPORT

Calciomercato: Lukaku è nuovamente all’Inter. Sarà un gradito ritorno?

| 1 Luglio 2022 | SPORT

Big Rom, sbarca nuovamente a Milano alla corte di Simone Inzaghi ed è Tripudio. Inizia così la giornata di Romelou Lukaku nella Milano Nerazzurra, tra visite Mediche, disbrigo dei termini contrattuali e via, si riparte archiviando l’anno nero nella Premier League.

Si è concluso ieri il Lukaku day, in attesa dei risvolti di un calcio mercato che per l’agenda nerazzurra è sempre più impegnativo. Il nodo da sciogliere in attacco per Marotta e Ausilio è quello legato all’arrivo di Paulo Dybala. Mancano alcune limature sul contratto e la Joya a giorni, dovrebbe legarsi all’Inter, per andare a completare un tridente d’attacco composto da Lautaro Martinez, Lukaku e lo stesso Dybala, più arretrato, giusto per colmare le lacune sulla trequarti offensiva della squadra.

Mikitaryan, sarebbe solo una pedina importante e utile al momento giusto. Se così fosse, l’attacco è quasi completo. In questo caso, la dirigenza nerazzurra, deve collocare Sanchez – in esubero per quanto riguarda l’aspetto economico – e lo stesso Dzeko, stretto nella morsa dei futuri titolari. L’attaccante bosniaco, ha ancora un altro anno di ingaggio con l’Inter e non ci sono estimatori all’estero, così come in Italia. Altro nodo da sciogliere in avanti, riguarda Correa. L’argentino, non ha entusiasmato più di tanto, nell’ultima stagione e anche in questo caso, non ci sono offerte. Sarebbe più saggio, fare spazio alle giovani promesse come Esposito, Satriano e Pinamonti.

adv-918

L’arrivo di Asllani, dovrebbe far tirare il fiato a Brozovic nel settore di centrocampo,dove già gravitano Gagliardini (poche apparizioni e nessuna certezza nell’ultimo campionato) Chalanoglu, Barella, lo stesso Brozovic. Bisogna attendere, ancora qualche giorno per conoscere il nome di un altro rinforzo per la mediana, viste le partenze dello svincolato Vecino (Lazio?) e di Stefano Sensi che ha trovato l’accordo con il neopromosso Monza. Dopo l’esperienza in prestito alla Sampdoria, il centrale si trasferisce in Brianza alla corte di Mister Giovanni Stroppa.

Nel pacchetto arretrato, gli assalti del Paris Saint Germain per Milan Skriniar, sono stati finora infruttuosi. Dalla sponda nerazzurra, la società fa sapere che Skriniar, potrebbe partire di fronte ad un offerta importante. In tal caso, il giovane Villanova prelevato dal Cagliari, non potrebbe essere una valida alternativa al difensore slovacco, se decidesse di cedere alle avance dei parigini. La partenza di Ranocchia accasatosi al Monza, spinge Marotta e company a dover puntellare per bene il reparto e il nome in agenda, pare sia quello del brasiliano, Gleison Bremer, in forza al Torino.

Per quanto riguarda le corsie esterne, non ci sarebbero eventuali risvolti sul fronte cessioni, a parte la partenza di Perisic, al Tottenham, fortemente voluto da Antonio Conte. Gossens e Dumfries, sembrano i titolari fissi, con il Soldatino Darmian, pronto a qualsiasi evenienza,, coadiuvato da Di Marco, altro importante tassello, tra fascia e centrodifesa.

Handanovic, avrà il nuovo compagno e futuro titolare tra i pali. L’Inter, finalmente dopo i rumors invernali ha tesserato il portiere camerunese Onana, acquistato dall’Ajax. Lo “Sciamano”, si prepara a difendere i pali della Beneamata da titolare (?).

Fin qui, la nostra analisi sul mercato di una delle big, candidate allo scudetto, non tradisce le aspettative. Occhi puntati sul centrale di centrocampo Asllani, il vice Brozovic, sul probabile arrivo della Joya Dybala, per un tridente da sogno e infine sul caso Skriniar – Paris Saint Germain. L’arrivo di Bremer, se la trattativa trovasse un accordo è anche legata alle decisioni di Skriniar.

TAG: calciomercato, Milano, Serie A
adv-405
Articoli Correlati