fbpx
adv-22
<< ESTERI

Nuova offensiva russa nel Donbass

| 23 Maggio 2022 | ESTERI

“Più di 40 case, una scuola, una scuola di musica, un istituto, imprese e strutture di supporto vitale sono state distrutte” ha riferito la polizia nazionale ucraina. Raid delle truppe di Mosca con aerei, carrarmati, artiglieria pesante e lanciarazzi multipli Hail. Parigi gela le speranze di un rapido ingresso nell’Ue di Kiev: “Ci vorranno 15-20 anni”.

Nuova escalation militare nel Donbass. Mosca lancia l’attacco alla regione del Lukansk e assalta alla città di Severodonetsk, che ‘si sta trasformando in una nuova Mariupol’, secondo Kiev. Reagisce la resistenza ucraina: attentato al sindaco filo-russo di Energodar, ferito da una bomba artigianale con i bodyguard davanti casa.

Sul fronte diplomatico, la Francia gela Zelensky sull’ingresso dell’Ucraina nell’Ue: ‘Ci vorranno 15-20 anni’, dice il nuovo ministro francese per gli Affari europei Beaune, affermando che nel frattempo Kiev potrebbe entrare a far parte della comunità politica europea proposta dal presidente Macron.

adv-700

Visita a sorpresa nella capitale del Paese in guerra da parte del premier polacco Duda che, primo leader occidentale, ha parlato in presenza al Parlamento ucraina: ‘Solo voi potete decidere il vostro futuro. Sbaglia chi dice che dovete cedere alle richieste di Putin’.

TAG: Donbass, Guerra Russia-Ucraina, Vladimir Putin
adv-194
Articoli Correlati