fbpx
adv-717
<< EUROPA

Elezioni Francia: Macron rieletto con il 57,2%. Le Pen ha ottenuto 42,8%

| 25 Aprile 2022 | EUROPA
macron-brexit

Dopo una giornata di votazioni per scegliere il presidente della Repubblica in Francia, i primi exit poll danno in vantaggio il capo di Stato uscente, Emmanuel Macron con il 57,2% delle preferenze, contro il 42,8% della sfidante Marine Le Pen. Alle 12 l’affluenza era al 26,41%, mentre alle 17 era al 63,23%, in ribasso rispetto al 65% del primo turno alla stessa ora. Macron sarebbe il primo a essere confermato all’Eliseo dopo Jacques Chirac nel 2002. Intanto Le Pen, subito dopo i primi dati arrivati dalle urne, ha fatto sapere: “Continuerò a battermi per il Paese”.

Le Pen ha poi aggiunto: “Sconfitta? No, questa è una forma di speranza. L’aspirazione al cambiamento non può essere ignorata”. Nonostante la scommessa persa per una seconda volta di battere Emmanuel Macron nella corsa all’Eliseo, Le Pen ha portato l’estrema destra francese a un livello mai così alto dall’inizio della Quinta Repubblica francese nel 1958. “Con oltre il 43% dei voti, il risultato di questa sera è di per sé stesso una eclatante vittoria”, ha dichiarato la stessa Le Pen, assicurando che “continuerà il suo impegno per la Francia e i francesi”.

I seggi sono stati aperti dalle 8 alle 19 in tutto il Paese, ma in alcune grandi città – Parigi, Lione, Marsiglia, Rennes, Tolosa, Grenoble, Nantes e Bordeaux – si è votato fino alle 20. Il voto è stato consentito a tutti i cittadini francesi sopra i 18 anni iscritti nelle liste elettorali: si tratta di 48,7 milioni di persone, tra cui 1,4 milioni residenti all’estero. Gli elettori fuori dalla Francia avevano votato già da ieri. Possibilità di voto anche per i positivi al Covid-19. Nel calcolo delle preferenze espresse non vengono considerate le schede bianche e le nulle. Il ministero dell’Interno comunicherà i risultati ufficiali stasera, dopo le informazioni inviate dai seggi.

adv-345

L’ambasciata americana in Francia intanto mette in guardia da eventuali “rischi di terrorismo e di disordini”, ma anche di eventuali “manifestazioni violente”, una volta reso noto il risultato delle elezioni presidenziali. L’ambasciata ha quindi invitato i suoi concittadini a evitare i luoghi delle manifestazioni. Tra quelle segnalate quella a Lione e quella prevista nella piazza della stazione a Strasburgo.

Il primo turno di due settimane fa aveva lasciato di fatto tutto in sospeso: in testa il presidente uscente con il 27,8% dei voti e al secondo posto la sfidante con il 23,1%. Al terzo posto, staccato di appena un punto percentuale, era arrivato il “tribuno” della sinistra radicale della France Insoumise, Jean-Luc Mélenchon, con il 22% delle preferenze. E al ballottaggio proprio il 42% dei voti di Melanchon sarebbero passati a Macron, secondo un sondaggio Ipsos.

TAG: elezioni, Emmanuel Macron, Francia, Marine Le Pen
adv-92
Articoli Correlati