fbpx
adv-973
<< ESTERI

Guerra Ucraina-Russia: bombardate due caserme dell’esercito ucraino

| 19 Marzo 2022 | ESTERI

Sono passati 23 giorni dall’invasione russa in Ucraina. A Mariupol si combatte per le vie del centro. Mosca promette “incolumità” a chi si arrende”, ma Kiev rifuta. Nessun morto – ma un ferito grave – dopo l’attacco al teatro rifugio della città. Bombe a Leopoli e Mykolaiv, dove sono state colpite due caserme dell’esercito ucraino: almeno 45 morti.

I militari russi stanno allestendo terrapieni intorno ai propri mezzi militari a Nord Ovest di Kiev. Il sindaco della Capitale denuncia: “Distrutti case, scuole e asili”. Il presidente cinese Xi sente l’omologo americano Biden: “Avete giudicato male le nostre intenzioni, il conflitto non è nell’interesse di nessuno”.

Ma gli Usa temono che Pechino aiuti Mosca. Alle celebrazioni per l’anniversario dell’annessione della Crimea, Putin ha ribadito che “in Ucraina tutti i pian saranno attuati”. Il premier Draghi, dopo il vertice con i primi ministri di Spagna, Portogallo e Grecia, ha sostenuto che “una Difesa europea rende più forte la Nato” e che “si deve accelerare sulla diversificazione degli approvvigionamenti e sulla produzione di rinnovabili”.

adv-684

Il ministro degli Esteri Di Maio a Sky TG24: “La telefonata Xi-Biden non farà piacere a Putin”. Il governo approva il decreto su Energia e crisi Ucraina: interventi per 4,4 miliardi. Il Belgio ha rinviato di dieci anni la sua uscita dal nucleare a causa della guerra.

TAG: bombardamenti, Cina, guerra, russia, Ucraina, USA
adv-429
Articoli Correlati