fbpx
adv-578
<< ESTERI

Tragedia in un palazzo a New York

19 morti, tra cui 9 bambini
| 10 Gennaio 2022 | ESTERI

Almeno 19 persone, tra cui nove bambini, sono morte in un incendio domenica in un condominio del Bronx in uno dei peggiori incendi a New York da decenni, hanno detto i funzionari.

Il sindaco Eric Adams ha definito il bilancio dell’incendio “orribile”.

“Questo sarà uno dei peggiori incendi a cui abbiamo assistito durante i tempi moderni”, ha detto.

Il bilancio delle vittime è stato confermato da Stefan Ringel, un consigliere senior di Adams. Un funzionario cittadino non autorizzato a parlare pubblicamente ha confermato il numero di bambini morti.

Più di cinque dozzine di persone sono rimaste ferite e 13 persone erano ancora in condizioni critiche in ospedale, ha detto Ringel. La maggior parte delle vittime soffriva di una grave inalazione di fumo, ha detto il commissario dell’FDNY Daniel Nigro in una conferenza stampa all’inizio del pomeriggio.

I vigili del fuoco “hanno trovato vittime su ogni piano e le stavano portando fuori in arresto cardiaco e respiratorio”, ha detto durante un briefing pomeridiano. “Questo è senza precedenti nella nostra città. Prevediamo che ci saranno numerose vittime”.

Secondo il FDNY, circa 200 vigili del fuoco hanno risposto alla scena domenica negli appartamenti di Twin Park, un edificio di 19 piani sulla 181a strada est.

I fotografi di notizie sulla scena hanno catturato immagini di vigili del fuoco che entrano ai piani superiori dell’edificio in fiamme su una scala, più bambini zoppicanti a cui è stato somministrato ossigeno dopo essere stati trasportati dall’edificio e sfollati con il viso coperto di fuliggine.

Nigro ha paragonato la gravità dell’incendio all’incendio del social club Happy Land, che ha ucciso 87 persone nel 1990 quando un uomo ha dato fuoco all’edificio dopo aver litigato con la sua ex ragazza ed essere stato cacciato dal club.

Secondo Nigro, l’incendio di domenica ha avuto origine in un appartamento duplex che si estende al secondo e al terzo piano. I vigili del fuoco hanno trovato la porta dell’appartamento aperta, ha detto, il che a quanto pare ha permesso al fuoco di accelerare e diffondere rapidamente il fumo verso l’alto.

L’origine dell’incendio non è sospettata, ma le cause sono in corso di accertamento.

Una residente dell’edificio, Cristal Diaz, 27 anni, ha detto al New York Post che stava bevendo caffè nel suo soggiorno quando ha sentito l’odore del fumo.

“Abbiamo iniziato a mettere l’acqua sugli asciugamani e sul fondo della porta. Era tutto pazzesco”, ha detto. “Non sapevamo cosa fare. Abbiamo guardato fuori dalle finestre e abbiamo visto tutti i cadaveri che stavano portando con le coperte”.

L’incendio di domenica è arrivato pochi giorni dopo che un incendio in una casa di Philadelphia ha ucciso 12 persone , inclusi otto bambini, è stato l’incendio più mortale in un condominio residenziale degli Stati Uniti dal 2017, quando 13 persone sono morte in un appartamento nel quartiere Bronx di New York City, secondo i dati di l’Associazione nazionale per la protezione antincendio. Quell’incendio è scoppiato dopo che un bambino di 3 anni stava giocando con i fornelli.

L’incendio più mortale prima di quello è stato nel 1989, quando un incendio in un condominio del Tennessee ha causato la morte di 16 persone.

TAG: incendio, morti, New York
adv-360
Articoli Correlati