fbpx
adv-479
<< ESTERI

Caos fuori dalle banche di Kabul, i talebani lanciano sassi sulla folla

| 29 Agosto 2021 | ESTERI

Centinaia di persone continuano ad ammassarsi fuori dalle banche di Kabul nella speranza di riuscire a prelevare qualche soldo dai bancomat o dai loro conti che sono stati inaccessibili da quando i talebani hanno ripreso il potere in Afghanistan. Alcuni, riporta il corrispondente di Al Jazeera nella capitale afghana, sono arrivati alle 4 di mattina.

Secondo la tv all news, ci sono stati scontri davanti ad alcuni istituti di credito con i talebani che hanno lanciato sassi per disperdere la folla.

Inoltre quasi tutte le reti internet e di telecomunicazioni in Panshir sono state tagliate dai talebani. Lo riferiscono fonti locali alla Bcc. Il Panshir è la provincia nel nord est dell’Afghanistan diventata il centro della resistenza anti-talebana. Assieme a Baghlan è l’unica zona non controllata da loro.

adv-915

Intanto gli Stati Uniti mettono in guardia i propri cittadini a Kabul di una “minaccia specifica e credibile vicino all’aeroporto”. Agli americani è quindi chiesto di non recarsi allo scalo della capitale afgana: chi si trova nei pressi degli ingressi dell’aeroporto dovrebbe lasciarli immediatamente, afferma l’ambasciata americana a Kabul.

I talebani hanno annunciato che assumeranno il “pieno controllo” dell’aeroporto di Kabul quando tutti i militari e civili Usa se ne saranno andati. “Stiamo aspettando il cenno finale dagli americani per prendere il pieno controllo” dello scalo, ha detto oggi all’agenzia Reuters una fonte ufficiale dei talebani. Abbiamo, ha sottolineato, una squadra di “tecnici e ingegneri altamente qualificati” per gestire l’aeroporto della capitale afghana.

TAG: Kabul, talebani, USA
adv-246
Articoli Correlati