adv-795
<< ESTERI

Joe Biden, priorità finanziamento agli Stati per il virus

| 19 Novembre 2020 | ESTERI

Il presidente Joe Biden si dice fiducioso che i repubblicani al Congresso saranno più disposti a inviare denaro ai governi statali e locali dopo che il presidente Donald Trump avrà lasciato l’incarico. Promette di rendere tali finanziamenti una priorità quando entrerà in carica a gennaio.

Biden ha suggerito che i repubblicani hanno resistito alla richiesta dei democratici di finanziamenti locali come parte di un pacchetto di soccorso in caso di pandemia “a causa della loro paura di ritorsioni da parte del presidente”.

Biden dice: “Si spera che, quando se ne sarà andato, saranno più disposti a fare ciò che sanno che dovrebbe essere fatto, deve essere fatto, al fine di salvare le comunità in cui vivono”.

I commenti sono arrivati ​​come parte di una discussione virtuale che Biden ha ospitato con operatori sanitari in prima linea da tutto il paese.

Gli Stati si trovano ad affrontare enormi carenze finanziarie a causa della perdita di entrate fiscali legate alla pandemia che potrebbe minacciare i sistemi sanitari locali, le forze dell’ordine e l’istruzione.

Democratici e Repubblicani del Congresso generalmente dicono che è necessaria una nuova legge di stimolo, ma non sono d’accordo su quanto denaro dovrebbe andare ai governi locali.

Il rifiuto del presidente Donald Trump di collaborare con il suo successore sta costringendo il neo presidente eletto Joe Biden a cercare soluzioni insolite per prepararsi all’esplosione della minaccia per la salute pubblica e all’evoluzione delle sfide alla sicurezza nazionale che erediterà in sole nove settimane.

TAG: Casa Bianca, Donald Trump, Presidente Joe Biden, USA
adv-33
Articoli Correlati