adv-565
<< SPORT

Juve-Napoli, oggi la sentenza: si va verso una soluzione “soft”

| 8 Ottobre 2020 | SPORT

Per Juve-Napoli, partita fantasma di domenica sera, è il giorno della verità. Secondo quanto riporta Tuttosport, oggi dovrebbe infatti arrivare la sentenza del giudice sportivo Gerardo Mastrandrea sul risultato del match. Un verdetto molto atteso, per cui al momento sembrano profilarsi due opzioni. La prima porta al 3-0 a tavolino per la Juve, la seconda invece a un rinvio del match a data da destinarsi (probabilmente il 13 gennaio) con un punto di penalità o una multa salata agli azzurri per aver violato il protocollo.

Linea “dura” o linea “morbida”? Per Juve-Napoli entrambe le soluzioni sembrano possibili, ma al momento l’impressione è che potrebbe essere presa una decisione salomonica per uscire dall’impasse.

Un verdetto in grado da una parte di garantire lo svolgimento del match e dall’altra di punire il Napoli per la mancata creazione della bolla dopo la prima positività al Covid-19. Un colpo al cerchio e uno alla botte, insomma. Per consentire sia al campo di dare il suo verdetto, sia di riportare l’attenzione sull’importanza del protocollo per portare a termine il campionato.

adv-39

In linea teorica in primo grado possono essere presi in esame solo i referti arbitrali e potrebbe essere assegnato soltanto il 3-0 a tavolino, col Napoli costretto poi a fare ricorso in secondo grado per presentare ulteriori prove.

La sensazione però è che questa volta il Giudice Sportivo possa andare oltre, prendendo già in considerazione le carte della Procura Federale, la memoria difensiva del Napoli e i documenti dell’Asl di Napoli, vera chiave della questione. Per il “verdetto” di Juve-Napoli è iniziato il countdown.

TAG: calcio Serie A, giudice sportivo, Juventus, Lega Calcio, Napoli
adv-928
Articoli Correlati