Da oggi l’Italia testerà 150.000 persone

179

L’Italia testerà 150.000 individui, a partire da oggi, per controllare quante persone sono state infettate dal COVID-19 e se tale cifra corrisponde alle statistiche ufficiali.

I test volontari saranno condotti in 2.000 sedi in tutto il paese dal Ministero della Sanità pubblica in collaborazione con l’Agenzia statistica e la Croce Rossa.

Roma sta cercando in questo modo di identificare le persone che potrebbero essere infette, ma che al massimo mostrano solo lievi sintomi.

L’Italia è uno dei paesi più colpiti dalla pandemia. Circa 230.000 persone hanno già ottenuto risultati positivi per COVID-19 e il bilancio delle vittime ufficiale è di 33.000. Gli esperti temono che il numero reale di decessi possa essere più elevato.

In effetti, il virus sembra essere in circolazione da molte settimane prima che venisse rilevato per la prima volta.

Secondo Filippo Ansaldi, esperto delle autorità sanitarie regionali, i primi casi potrebbero risalire all’8 dicembre nella regione Liguria.

close