fbpx
adv-938
<< ESTERI

Guerra Ucraina: la Finlandia chiude i confini ai russi in fuga

Ambasciata italiana a Mosca: "Valutate se lasciare il Paese".
| 30 Settembre 2022 | ESTERI

Il governo finlandese ha confermato la chiusura della frontiera orientale a partire da mezzanotte. Da allora i cittadini russi potranno entrare solo per alcuni motivi particolari, e dimostrati, come visite ai parenti, per lavoro o per ricevere cure mediche.

Il Cremlino ha annunciato per domani l’annessione delle quattro regioni dell’est e del sud dell’Ucraina dove si è votato il referendum. Alle 14 ora italiana la cerimonia di firma dei trattati, alla presenza di Vladimir Putin che ha detto: “L’Occidente vuole un bagno di sangue, ma la sua egemonia si sta sgretolando”. Il presidente ucraino Zelensky, intanto, ha convocato sempre per domani una riunione urgente del Consiglio di sicurezza e difesa di Kiev. Draghi: “Non riconosceremo il referendum”.

Tra le reazioni internazionali anche quella del presidente americano, Joe Biden. “Voglio essere molto chiaro su questo tema: gli Stati Uniti non riconosceranno mai, mai e mai le rivendicazioni della Russia sui territori sovrani dell’Ucraina”.

adv-255

In giornata poi, durante un colloquio col presidente turco Erdogan, il leader russo ha detto: “Nord Stream atto di terrorismo internazionale”. Intanto, l’ambasciata italiana a Mosca, sulla falsariga di quella statunitense, ha invitato i nostri connazionali a lasciare il Paese se la permanenza non sia strettamente necessaria. Bombe a grappolo su un bus a Mykolaiv: morti almeno due civili. Il Senato Usa approva nuovi aiuti a Kiev per 12 miliardi.

TAG: #Finlandia, confini, guerra ucraina, russia
adv-27
Articoli Correlati