fbpx
adv-128
<< SPORT

Europa League: Tonfo Roma a Razgrad. Lazio fa poker al Feyenoord

| 9 Settembre 2022 | SPORT

Parte l’Europa League con le italiane in campo a cominciare dalla Roma, inserita nel girone C, impegnata in trasferta in Bulgaria contro il Ludogoretz. Primo tempo al Ludogoretz Arena, poco entusiasmante, bisogna attendere la ripresa per vedere un po’ di calcio e un Ludogoretz che spinge per segnare. Al 72′ minuto bulgari in vantaggio con Cauly, pareggio della Roma all’ 86′ con Shomurodov. Un pareggio che dura solamente due minuti. All’88’, Gustavo porta nuovamente in vantaggio il Ludogoretz e gara che finisce con il Ludogoretz che incamera tre punti e una Roma che dopo il Ko di Udine, ne arriva un altro in Coppa.

All’Olimpico la Lazio, nel Gruppo F gioca e si impone con un roboante quattro a due, rifilato agli olandesi del Feyenoord. Lazio che passa in vantaggio al 4′ minuto con Louis Alberto. Al 15′ Felipe Anderson raddoppia e al 28′ Matias Vecino sigla il terzo goal. Nella ripresa, sempre Vecino al 63′ sigla il quarto goal. Feyenoord che si sveglia al 69′ con Gimenez su calcio di rigore e all’88’ sempre con Gimenez e tutti alle docce. Parte bene la Lazio di Sarri, che batte un Feyenoord poco brillante ed in evidente difficoltà di gioco.

In Conference League la Fiorentina, ospita il Club Rigas. Barak al 54′ della ripresa porta i viola in vantaggio per essere poi raggiunti da Ilic per il Rigas che pareggia i conti.

TAG: AS Roma, Europa League, Lazio
adv-198
Articoli Correlati