fbpx
adv-331
<< ESTERI

Guerra Ucraina, rimossi 28 agenti sicurezza

| 19 Luglio 2022 | ESTERI

Attacchi a Nikopol, Sumy e nel Donetsk. Zelensky: “Contro di noi già 3mila missili da crociera”. E sul fronte energetico Gazprom avverte: “Stop parziale gas all’Ue per cause di forza maggiore”. In giornata, il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, ha definito lo status di candidato Ue per l’Ucraina una “mossa geopolitica contro la Russia”.

Ha poi aggiunto che “la politica estera dell’Occidente porta a ricercare sempre più teatri di guerra”. La giornalista russa Marina Ovsiannikova, diventata famosa dopo essere apparsa in diretta televisiva con un cartello che criticava l’offensiva di Mosca in Ucraina, è stata arrestata in Russia e rilasciata dopo alcune ore di detenzione. Pochi giorni fa aveva manifestato da sola vicino al Cremlino. Anche a catena abbigliamento H&M ha annunciato che uscirà dal mercato in Russia.

Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, ha minacciato la rottura delle relazioni diplomatiche con la Bielorussia se interverrà nel Paese a sostegno delle truppe russe che lo hanno invaso. “La Bielorussia è un complice in questo crimine di aggressione, nessun lo mette in discussione. Ha dato il suo territorio ai russi per bombardare l’Ucraina”, ha sottolineato Kuleba. “Allo stesso tempo abbiamo relazioni diplomatiche con loro” che verranno “rotte se le loro forze armate attraversano il confine dell’Ucraina”.

TAG: guerra, russia, Ucraina
adv-765
Articoli Correlati