fbpx
adv-185
<< SPORT

Gp d’Austria: Leclerc batte Verstappen e Hamilton

La Ferrai di Sainz a fuoco al 57esimo giro.
| 11 Luglio 2022 | SPORT

Charles Leclerc – a bordo della Ferrari – ha vinto il Gp d’Austria, undicesima prova del Mondiale di Formula 1. Il pilota monegasco ha preceduto sul traguardo Max Verstappen su Red Bull e Lewis Hamilton su Mercedes. Si è ritirato l’altro ferrarista, Carlos Sainz: rottura del motore durante il 57esimo giro.

A partire in pole nel Gp d’Austria, che si corre sul circuito di casa della Red Bull, è stato Verstappen, che ieri ha vinto la Sprint Race di Spielberg. Dietro di lui sono scattate le due Ferrari di Leclerc e Sainz. Il pilota olandese ha iniziato bene la gara, conservando la prima posizione e tenendo dietro le Rosse.

Nel primo giro, contatto tra la Mercedes di Russell e la Red Bull di Perez, con quest’ultimo poi costretto al ritiro. Dopo i primi pit-stop per il cambio gomme di tutti i piloti di testa, Verstappen guidava ancora la corsa. A metà gara, al giro numero 33, Leclerc lo ha raggiunto e con il Drs ha realizzato il sorpasso e si è portato in testa alla gara. Terzo Sainz.

adv-777

Il pilota spagnolo della Ferrari ha dovuto abbandonare la corsa durante il giro numero 57, mentre tentava l’attacco alla seconda posizione: rottura del motore, con la sua Ferrari che si è fermata con il fuoco che fuoriusciva dal cofano. Il pilota è uscito dalla monoposto senza problemi. La gara è poi finita con Leclerc primo, Verstappen secondo e Hamilton terzo. Dietro di loro, a punti anche Russell, Ocon, Mick Schumacher, Norris, Magnussen, Ricciardo e Alonso.

Leclerc è quindi riuscito a tornare sul podio dopo cinque gare. Per il pilota monegasco è il terzo successo stagionale, dopo il Bahrain e l’Australia, mentre la Ferrari ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva (A Silverstone aveva vinto Sainz). “Grazie ragazzi, ma quanta paura”, sono state le prima parole di Leclerc per il proprio box, subito dopo aver tagliato da vincitore il traguardo.

Il pilota ha poi spiegato di aver avuto negli ultimi giri “un problema con l’acceleratore, che si bloccava sul 20-30% di potenza”, mentre Verstappen gli recuperava rapidamente terreno. “È stata una bella battaglia con Max e sono davvero contento perché dopo le ultime 5 gare senza podio volevo dimostrare di cosa sono capace. Io cerco di essere sempre positivo, ma così era difficile…”, ha aggiunto ai microfoni di Sky Sport.

Grazie alla vittoria nel Gp d’Austria, Leclerc è risalito in seconda posizione nel Mondiale piloti, scavalcando Sergio Perez (oggi ritirato). Il ferrarista, a quota 170, insegue Verstappen e ha uno svantaggio di 38 punti.

TAG: #F1, Carlos Sainz, Charles Leclerc, Ferrari, GP Austria
adv-849
Articoli Correlati