fbpx
adv-575
<< ESTERI

Via libera da Consiglio UE a candidatura di Kiev e Moldavia

| 24 Giugno 2022 | ESTERI

Il Consiglio Europeo ha dato formalmente il via libera alla concessione a Ucraina e Moldavia dello status di Paesi candidati all’ingresso nell’Ue, sulla base delle raccomandazioni della Commissione. Luce verde anche alla “prospettiva europea” per la Georgia.

I Balcani contro la Bulgaria, che blocca l’avvio dei negoziati di adesione di Macedonia del Nord e Albania. Tirana: “Noi ospiti in una casa divisa, Putin è malato, ma non sembra che l’Europa sia in salute”. Il Cremlino intanto avverte: ‘La pace con Kiev solo alle nostre condizioni’. La riduzione del gas all’Europa è per problemi di manutenzione tecnologica. Così Mosca rassicura l’Occidente, spiegando di voler rispettare con rigore i propri impegni.

Il riferimento al price cap entra nell’ultima versione della bozza di conclusioni del Consiglio Ue. Berlino attiva l’allarme: ‘Ridurre l’uso del gas subito, l’inverno arriva e l’estate è ingannevole’. Il premier Mario Draghi, a quanto si apprende da più fonti europee, ha chiesto al Consiglio europeo di convocare un summit straordinario sull’energia nelle prossime settimane.

adv-728

Intesa Ue-Norvegia  per aumentare le forniture e abbassare i prezzi. Madrid chiede la riforma del mercato elettrico. Mosca paga i bond in rubli, domenica novo rischio default. Gli Stati Uniti stanno inviando all’Ucraina aiuti militari per altri 450 milioni di dollari.

TAG: Guerra Russia-Ucraina, Moldavia, Ucraina, UE
adv-16
Articoli Correlati