fbpx
adv-735
<< CRONACA

Un giallo la morte dell’imprenditrice Maria Chiara Gavioli

| 22 Gennaio 2022 | CRONACA

Maria Chiara Gavioli, imprenditrice trevigiana di 47 anni, è stata trovata morta il 19 gennaio scorso nella sua abitazione di Mogliano Veneto, una villa settecentesca. Da quanto emerso finora, il decesso della donna, ex modella, sarebbe avvenuto nel sonno a causa di un arresto cardiocircolatorio. Il suo corpo, secondo quanto riportano le cronache locali, è stato trovato dalla governante accanto ad alcuni medicinali. Gavioli, che lascia due figli di 11 e 15 anni, soffriva da tempo di problemi di salute.

La sua famiglia era molto conosciuta in Veneto, sia per le cronache mondane sia per quelle giudiziarie. Gavioli, infatti, era finita insieme al fratello Stefano al centro di alcune inchieste che riguardavano il settore ambientale. Era infatti accusata di bancarotta in seguito al crac del 2012 di Enerambiente, la società gestita dal fratello in qualità di presidente, fallita nel 2015 con un passivo di 106 milioni.

L’impresa si occupava della raccolta e il trasporto dei rifiuti a Napoli tra il 2010 e il 2011. La donna, che aveva un ruolo di consigliera della società, era finita agli arresti domiciliari ma ha sempre rivendicato la propria estraneità ai fatti e, dopo un ricorso presentato al Tribunale del Riesame, era ritornata quasi subito in libertà.

adv-217

Ne 2021, dopo che il processo è stato spostato a Venezia per competenza territoriale, il sostituto procuratore del capoluogo veneto, Roberto Terzo, ha chiesto il rinvio a giudizio nei suoi confronti e del fratello insieme ad altre 19 persone. Secondo gli inquirenti, in Enerambiente sarebbero state emesse false fatture e i libri contabili sarebbero stati irregolari per permettere spese personali a Stefano Gavioli e per rientrare dai debiti accumulati.

Nell’ultimo periodo della sua vita, Maria Chiara Gavioli aveva abbandonato la vita imprenditoriale. In passato era diventata nota alle cronache mondane dopo una relazione con Massimiliano Allegri, attuale allenatore della Juventus, che l’imprenditrice aveva conosciuto quando era ancora giocatore.

TAG: giallo, Maria Chiara Gavioli, morte
adv-24
Articoli Correlati