fbpx
adv-907
<< CRONACA

Ventesimo sabato consecutivo di protesta No Green Pass a Milano

Tensione in Duomo: identificati 15 manifestanti
| 5 Dicembre 2021 | CRONACA

Circa quindici persone sono state identificate dalla polizia che sta presidiando piazza Duomo dove, nel ventesimo sabato consecutivo di protesta dei No Green Pass a Milano, si sono radunate alcune decine di persone, un numero molto inferiore a quello delle precedenti occasioni.

Ci sono stati alcuni momenti di tensione tra le forze dell’ordine e i manifestanti, quando alcuni di loro hanno gridato rivolti alla polizia ‘fascisti’ e ‘delinquenti’. Circa 15 persone sono state bloccate per essere identificate. La situazione al momento è sotto controllo. Tra i fermati ed identificati, anche quattro persone che hanno cercato di srotolare un paio di striscioni.

Poche decine di manifestanti No Green Pass si sono riuniti nella piazza dell’Arco della Pace a Milano, nell’ambito della manifestazione che è stata preavvisata alla questura. Una delle organizzatrici della protesta, Marina Assandri presidente della associazione La Genesi, che ha un Daspo che le vieta di andare in piazza Duomo, ha spiegato dal palco che sabato prossimo ci sarà una manifestazione a cui parteciperà anche il portuale triestino Stefano Puzzer e la deputata no vax Sara Cunial. “Non ce ne frega nulla di andare nei ristoranti e di non prendere i mezzi pubblici – ha detto -, prima o poi questa dittatura finirà”.

adv-563

In piazza, come ogni sabato, anche la signora Clara, un’anziana con la bandiera arcobaleno sulle spalle e due cartelli per dire di essere “una vaccinata solidale. Voglio fare da cerniera tra i due mondi – ha detto – perché dialoghino tra loro. Perché siamo tutti uniti e liberi di scegliere”. Da registrare il tentativo da parte di un operatore sanitario di ‘convertire’ un gruppetto di No Green Pass.

TAG: manifestanti, Milano, No Green Pass
adv-487
Articoli Correlati