adv-461
<< SPORT

Serie A: l’Inter si ferma a Marassi. Milan e Napoli sole in vetta

| 13 Settembre 2021 | SPORT

Non è il momento di parlare di una probabile fuga, ma la terza giornata di campionato potrebbe dare le giuste indicazioni per poter parlare di scenari futuri e a parte le sorprese, il Milan e il Napoli e la Roma riescono a conseguire tre risultati di fila, ritrovandosi in vetta alla classifica a punteggio pieno.

L’Inter di Simone Inzaghi, mostra bel gioco e ottima tenuta in campo, nella trasferta di Marassi contro la Sampdoria di d’Aversa, la Beneamata non va oltre il pareggio. Complice una squadra, quella neroazzurra, sprecona, ma veloce ad andare in goal con la giovane promessa Di Marco, al suo esordio in Serie A con la maglia dell’Inter. Il resto è cronaca, con un Inter che cerca di padroneggiare in campo, ma la Sampdoria trova il pari con Yoshida, per essere poi superata da un goal di Lautaro Martinez. Nella ripresa, la Sampdoria ritrova il pareggio con Augello. Inter a sole due lunghezze dalla classifica, aspettando in casa il Real Madrid, in Champions.

Milan al battesimo di fuoco in questo primo avvio di campionato e vittorioso in casa contro quella che fino alla seconda giornata era la corazzata Lazio. Gli uomini di Pioli, passano in vantaggio con Leao e raddoppiano con il veterano Ibrahimovich, Kessie colpisce la traversa con un rigore, ma tre punti incamerati al Meazza, servono al Diavolo per far fare sonni tranquilli a Pioli, in vista della delicata trasferta a Liverpool in Champions.

adv-577

Il Genoa di Ballardini, espugna Cagliari con i padroni di casa che passano in vantaggio con Joao Pedro, che trasforma un rigore, per i Sardi il raddoppio è siglato da Cappitelli, nella ripresa. Dopo, tutto Genoa, cha accorcia le distanze con Destro e dieci minuti dopo Fares, agguanta il pareggio e sigla il tra a due finale. Per i grifoni, tre punti importanti, i primi tre punti dopo tre giornate, per Mister Ballardini.

Altra vittoria in trasferta per l’Udinese sul campo dello Spezia, con un goal di Samardzic che regala alla squadra di Gotti il secondo posto a due sole lunghezze dalla vetta. Quaterna del Torino sulla Salernitana e sospiro di sollievo per Juric, il tecnico torinese, può affrontare al meglio le prossime gare con una vittoria che allontana il Toro dalla zona pericolo.

La Roma di Mourinho nel posticipo serale affronta all’Olimpico il Sassuolo. Gara che si apre con la marcatura giallorossa dell’azzurro Cristante. Il Sassuolo pareggia con Duricic, e nel primo minuto di recupero, il Faraone El Sharawi, riporta la Roma in vantaggio, regalando a Mourinho la terza vittoria consecutiva nelle prime tre giornate di campionato.

Chiude questa terza giornata la gara del posticipo di Lunedì, del  Bologna che al Dall’Ara ospita il Verona. La squadra allenata da Sinisa Mihailovic, vuole ripetere quanto fatto nella, seconda giornata contro l’Atalanta. Per il Verona di Di Francesco, sarà importante far punti per rimediare ai primi due ko consecutivi.

TAG: calcio, Serie A
adv-341
Articoli Correlati