fbpx
adv-301
<< CRONACA

Catturato a Latina terrorista tunisino evaso in Francia

| 11 Luglio 2021 | CRONACA

Dall’Italia inviava email scrivendo di voler ‘porre fine alla propria vita uccidendo la gente’ con minacce nei confronti dei “francesi e delle loro istituzioni”. Ma già in passato si era fatto tristemente ‘notare’ perché aveva esaltato l’operato di Mohamed Merah, accusato di essere il responsabile degli attentati del 2012 di Tolosa e Montauban, in Francia, in cui furono uccise 7 persone e 5 rimasero ferite, di cui quattro in modo grave.

Il 40enne, un tunisino residente in Francia, è stato rintracciato e bloccato venerdì pomeriggio in un appartamento a Terracina, località balneare, in provincia di Latina, a circa 100 chilometri dalla Capitale. L’uomo era fuggito il 29 maggio da un centro psichiatrico di Bassens, in Francia, ed era ricercato nel suo Paese e in ambito Schengel, per apologia del terrorismo, reati contro la persona e in materia di stupefacenti.

Per le Autorità francesi si tratta di un “soggetto pericoloso”. La sua individuazione in Italia è stata il risultato di una “complessa” attività investigativa condotta, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Roma, dalla Digos della Questura di Latina e da personale specializzato del Servizio per il Contrasto all’Estremismo e Terrorismo Esterno della Dcpp/Ucigos, iniziata proprio alla fine di maggio, quando fu accertato il suo passaggio nelle stazioni ferroviarie di Genova, Roma ed infine Napoli.

TAG: arrestato, evaso, Latina, terrorista, Tunisino
adv-208
Articoli Correlati