fbpx
adv-820
<< CRONACA

Denise Pipitone: a Vita in Diretta spunta una testimonianza importante

| 4 Giugno 2021 | CRONACA

La testimonianza esclusiva a Vita in Diretta: “Quel giorno ho visto Anna Corona…”. Alberto Matano è tornato a parlare del caso di Denise Pipitone, la bimba scomparsa il primo settembre 2004 a Mazara del Vallo.

In diretta, dal comune del trapanese l’inviata Lucilla Masucci che ha intervistato il signor Vito, proprietario dell’hotel Ruggero, in cui lavorava Anna Corona. Ecco la sua testimonianza: “Quel giorno ho visto Anna Corona, è stata in albergo fino a mezzogiorno. Il personale mangiava a quell’ora. Lo ricordo perché a pranzo lei prese una frutta buona che era per i clienti, io l’ho richiamata e gliel’ho fatto notare. Mangiò un uovo in padella. Fino a mezzogiorno sono certo che fosse lì, dopo non posso mettere le mani sul fuoco”.

E sulla possibilità che Jessica Pulizzi e la sorella siano passate in hotel il giorno della sparizione di Denise e che Anna Corona sia andata via prima, il titolare commenta: “Io non ho viste arrivare le ragazze, non so se qualcuno le ha viste. Era possibile accedere alla lavanderia dal garage, ma dalla reception si vedeva chi entrava e chi usciva. Se Anna Corona è uscita prima quel giorno, qualcuno l’ha vista”. Matano conclude così: “Qualche occhio potrebbe aver visto qualcosa e non lo sta raccontando”.

adv-79

L’avvocato Frazzitta a Vita in Diretta: “Pensiamo che ci siano 7 persone che sanno tutto. Chi sono…”. Nel programma contenitore di Rai1. Ospite in collegamento, l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, che commenta le ultime novità: “Noi siamo convinti che ci sia un numero di persone che è a conoscenza di questo fatto e non parla. È inconcepibile, il reato di favoreggiamento è prescritto dal 2004. Pensiamo che siano sette le persone che sono a conoscenza, ci siamo resi conto che le persone sono aumentate. Perché stare zitti, se possono aiutare senza avere conseguenze”.

TAG: Denise Pipitone, Piera Maggio, Scomparsa
adv-466
Articoli Correlati