martedì, Ottobre 20, 2020
Home ESTERI Alexei Navalny è stato dimesso dall'ospedale tedesco dopo 32 giorni

Alexei Navalny è stato dimesso dall’ospedale tedesco dopo 32 giorni

-

L’ospedale tedesco che sta curando il leader dell’opposizione russa Alexei Navalny per avvelenamento dice che le sue condizioni sono migliorate abbastanza da permettergli di essere dimesso dalla struttura.

L’ospedale Charite di Berlino ha detto mercoledì che dopo 32 giorni di cure, le condizioni di Navalny “sono migliorate a sufficienza per essere dimesso dalle cure ospedaliere acute”. L’ospedale ha detto che Navalny era stato dimesso ieri.

L’ospedale afferma che “sulla base dei progressi del paziente e delle condizioni attuali, i medici curanti ritengono che sia possibile un completo recupero”, ma che è ancora troppo presto per valutare i potenziali effetti a lungo termine del suo avvelenamento. 

Navalny, il più attivo oppositore del presidente russo Vladimir Putin, è stato trasportato in Germania due giorni dopo essersi ammalato il 20 agosto durante un volo interno in Russia.

Esperti tedeschi di armi chimiche hanno stabilito che il 44enne è stato avvelenato con un agente nervino dell’era sovietica, spingendo Berlino a chiedere alla Russia di indagare sul caso.

Navalny è stato tenuto in coma indotto per più di due settimane poiché veniva trattato con un antidoto. I membri della sua squadra hanno accusato il Cremlino di coinvolgimento nell’avvelenamento, accuse che i funzionari russi hanno negato con veemenza.

Il Cremlino si è innervosito alle chiamate del cancelliere tedesco Angela Merkel e di altri leader per rispondere alle domande sull’avvelenamento.

4,102FansLike
1,168FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Conte: Manovra per ridare fiducia. Gualtieri: Assegno unico fino a 200...

0
La manovra "ha due obiettivi, sostegno e rilancio dell'economia, abbiamo elaborato un progetto che guarda a restituire fiducia e sviluppo al paese". Così il...

editoriale

Il nuovo dramma delle donne migranti negli USA: la sterilizzazione

0
Secondo un rapporto riferito, dozzine di donne migranti detenute in un centro di detenzione negli Stati Uniti hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere...