martedì, Ottobre 20, 2020
Home CULTURA L'Artista Roberto Mendicino presente alla VII edizione di "Geni Comuni"

L’Artista Roberto Mendicino presente alla VII edizione di “Geni Comuni”

-

Ritorna come ogni anno nel mese di settembre “GENI COMUNIpittura, scultura, fotografia, videoarte”.

Questa settima edizione si rinnova e cambia format. La LLp eventi & comunicazione di Luigi Le Piane, insieme ai curatori Roberto Sottile e Mariateresa Buccieri, hanno deciso, dopo attente valutazioni, che la settima edizione della rassegna non prevederà, come è avvenuto nelle edizioni precedenti, la competizione tra gli artisti partecipanti selezionati.

Il “genio” creativo appartiene a tutti, e Geni Comuni ha come obiettivo, grazie alla presenza di artisti professionisti, quello di far incontrare, dialogare e confrontare diverse ricerche e generazioni, valorizzando così nuovi talenti.

E’ nell’ambito delle manifestazioni inserite nella 55 edizione del “Settembre Rendese” che il Museo del Presente inaugurerà il 28 settembre alle ore 19,30 questa VII edizione.

Oltre 200 le richieste pervenute alla segreteria organizzativa da tutto il territorio nazionale per un grande lavoro di selezione da parte dei due curatori; saranno infatti solo settanta gli artisti selezionati e tra questi, per il quinto anno consecutivo, il Maestro Roberto Mendicino che presenterà uno dei suoi ultimi lavori, “Il canto della strega“.

Grande la soddisfazione del Maestro che, da noi contattato, non ha nascosto l’emozione di essere stato, ancora una volta, invitato a proporre una delle sue opere al proprio pubblico.

“Sono molto felice di essere stato selezionato per questo importante evento che mi permette di poter presentare per la prima volta in Calabria “Il canto della strega”, un dipinto che presenterà delle novità importanti non tanto per la cromia ma per l’inserimento di elementi nuovi quali la gestualità e l’impianto scenografico. E’ motivo di grande orgoglio vedere riconosciuti i propri sforzi, ancora di più quando lo si può fare nei luoghi e di fronte alle persone che hanno visto crescere e maturare le nostre sensibilità artistiche”.

L’opera selezionata dalla commissione ha già ottenuto grossi consensi in Puglia alla Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea “Barocco Salentino 2020” organizzata dall’Accademia Italia in Arte nel Mondo.

La collettiva si potrà visitare fino al 16 ottobre dal martedì al sabato escluso lunedì e festivi, dalle 9 alle 13, e dalle 16 alle 20, l’ingresso è libero.

4,102FansLike
1,168FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Conte: Manovra per ridare fiducia. Gualtieri: Assegno unico fino a 200...

0
La manovra "ha due obiettivi, sostegno e rilancio dell'economia, abbiamo elaborato un progetto che guarda a restituire fiducia e sviluppo al paese". Così il...

editoriale

Il nuovo dramma delle donne migranti negli USA: la sterilizzazione

0
Secondo un rapporto riferito, dozzine di donne migranti detenute in un centro di detenzione negli Stati Uniti hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere...