Covid-19, neonato infetto muore negli Stati Uniti

288
neonato infetto da covid-19

Un bambino risultato positivo per COVID-19 è morto, la prima morte nota di un bambino di età inferiore a un anno infetto dal virus negli Stati Uniti.

Il Dipartimento di sanità pubblica dell’Illinois (IDPH) ha riferito sabato la morte del bambino a Chicago che è risultato positivo alla malattia di coronavirus. “Non c’è mai stata una morte associata a COVID-19 in un bambino. È in corso un’indagine completa per determinare la causa della morte”, ha dichiarato il direttore dell’IDPH Ngozi Ezike. “Dobbiamo fare tutto il possibile per prevenire la diffusione di questo virus mortale. Se non per proteggerci, ma per proteggere coloro che ci circondano.”

Il governatore dell’Illinois JB Pritzker ha detto ai giornalisti: “So quanto possa essere difficile questa notizia, soprattutto riguardo a questo bambino molto piccolo. Dopo aver appreso questa tragica notizia, ammetto di essere stato scosso, ed è appropriato che qualcuno di noi si addolori oggi”. Ha detto che è particolarmente “triste per la famiglia di questo bambino molto piccolo per gli anni rubati a questo bambino”.

“Siamo in uno stato di sofferenza. Soffriamo con le nostre famiglie. Con le molte persone che hanno già perso i cari a causa di questo virus, giovani e vecchi. Dovremmo soffrire per la perdita di un senso di normalità che ci siamo lasciati alle spalle solo poche settimane fa. Va bene, oggi, addolorarsi.”

Il governatore dell’Illinois ha anche affermato che il virus è “raramente fatale” tra i bambini.

Gli adulti più anziani hanno un rischio maggiore di malattie gravi e oltre l’85% dei decessi nell’Illinois è tra persone di età pari o superiore a 60 anni. Tuttavia, persone di tutte le età soffrono di gravi malattie. IDPH ha riportato 465 nuovi casi di COVID-19 inclusi 13 nuovi decessi.

Attualmente, IDPH sta segnalando un totale di 3.491 casi, inclusi 47 decessi, in 43 contee dell’Illinois. L’età dei casi varia da meno di uno a 99 anni. Finora neonati, neonati e bambini piccoli sono sembrati per lo più non affetti da coronavirus e tutti i sintomi nei bambini sono stati solo lievi.

Gli Stati Uniti hanno il numero più alto di nuovi casi di coronavirus nel mondo, oltre 120.000, sebbene il suo bilancio delle vittime di oltre 2.000 sia ancora inferiore a quello di altri paesi tra cui Italia, Spagna e Cina.

Più di 450 morti negli Stati Uniti sono avvenute nel periodo di 24 ore prima di sabato pomeriggio. Il bambino di Chicago è stato tra i 13 nuovi decessi in Illinois.