La Grecia elegge la prima donna presidente nella storia del paese

168
Ekaterini Sakellaropoulou

Il parlamento greco ha eletto la prima donna presidente nella storia del paese, un giudice senior con esperienza in diritto ambientale e costituzionale.

Una maggioranza trasversale di 261 parlamentari ha votato a favore della 63enne Ekaterini Sakellaropoulou, ha affermato il capo del parlamento Costas Tassoulas. “Ekaterini Sakellaropoulou è stata eletta presidente della repubblica”, ha detto Tassoulas.

Il nuovo presidente, fino ad ora capo del massimo tribunale amministrativo della Grecia, il Consiglio di Stato, presterà giuramento il 13 marzo. Figlia di un giudice della Corte suprema, Sakellaropoulou ha completato gli studi post-laurea.

Fu anche la prima donna a capo del Consiglio di Stato. Sebbene il presidente sia nominalmente capo dello stato greco e comandante in capo, il posto è in gran parte cerimoniale. I presidenti greci confermano i governi e le leggi e tecnicamente hanno il potere di dichiarare guerra, ma solo in collaborazione con il governo.