giovedì, Ottobre 1, 2020
Home CULTURA Trieste ed il castello di Miramare

Trieste ed il castello di Miramare

Alla scoperta di una delle tante meraviglie italiane.

-

Iniziamo oggi un viaggio alla scoperta delle tante meraviglie italiane:la città di Trieste ed il castello di Miramare.

Trieste città imperiale. Trieste città di confine.Trieste città cosmopolita.

Sono queste una delle tante definizioni che vengono date della città di Trieste, città che è stata una delle sedi del glorioso impero asburgico e dove confluiscono diverse influenze culturali italiane, tedesche e slave.

Un mix che ha creato una città orgogliosa ed ospitale, ricca di monumenti e di continui richiami all’età imperiale, con i numerosi palazzi, strade e vicoli che ricordano Vienna, ma anche l’Unità d’Italia, come la piazza più importante della città che si affaccia sul mare, Piazza Unità d’Italia.

Ma Trieste non è solo questo.

Trieste è anche sede di una delle sinagoghe più grandi ed importanti in Italia ed in Europa.Essa si trova al centro della città ed è l’ultima delle quattro sinagoghe che esistevano in città.

Forgiata dall’impetuoso vento che soffia dal mare, la bora, Trieste è altresì uno dei porti più importanti e uno degli snodi marittimi più grandi nel mediterraneo. Testimone della grandezza dell’Impero asburgico e soprattutto della struggente storia d’amore tra Massimiliano d’Asburgo, fratello dell’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe, e Carlotta del Belgio, nelle vicinanze di Trieste si trova proprio il loro nido d’amore, il castello di Miramare.

Tale castello è non solo un gioiello architettonico incastonato tra la terra ed il mare ma è anche un immenso parco, ricco di svariate tipologie di piante ed alberi creando un ecosistema unico nel suo genere.

Fu proprio per volontà di Massimiliano di Asburgo che venne creato il parco di Miramare poiché egli, amante dell’arte, della musica, del bello e della natura, desiderava una residenza da favola per la sua adorata moglie.

Si perché la storia di Massimiliano e Carlotta non fu il solito matrimonio combinato tra grandi casate, ma fu amore vero che purtroppo finì malissimo..Si perché il fratello dell’allora imperatore d’Austria fu nominato imperatore del Messico.

Egli, esperto navigatore ed amante dei viaggi, si recò, mal suggerito dai suoi consiglieri che non avevano mai messo piede in Messico, per governare lo stato centro-americano..ma lì purtroppo trovò un popolo in rivolta e, dopo poco tempo dal suo arrivo, fu prima imprigionato e dopo fucilato.

Avendo appreso la terribile notizia, l’adorata moglie perse il lume della ragione e dopo breve tempo lascio la residenza di Miramare per far ritorno in Belgio.

4,106FansLike
1,171FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Caso Marco Vannini: Antonio Ciontoli condannato a 14 anni

0
Antonio Ciontoli è stato condannato a 14 anni mentre la moglie e i due figli a 9 anni e 4 mesi per la morte...

editoriale

Il nuovo dramma delle donne migranti negli USA: la sterilizzazione

0
Secondo un rapporto riferito, dozzine di donne migranti detenute in un centro di detenzione negli Stati Uniti hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere...