Red Sparrow – Ogni essere umano è un mosaico di desideri.

864

Francis Lawrence ha già una notevole esperienza nella direzione di film di questo genere e sul set, anche questa volta, ha voluto l’attrice Jennifer Lawrence, la protagonista della trilogia “Hunger Games(2013, 2014, 2015 – non in quello del 2012 diretto da Gary Ross). Il regista austriaco classe ’71 non delude le aspettative nemmeno questa volta.

L’attrice statunitense Jennifer Lawrence ha rivelato in una recente intervista che, dopo essere stata vittima di pirateria informatica nel 2014, girare alcune scene di nudo non è stato affatto facile. “Red Sparrow”, secondo alcune riviste specializzate è uno dei più intriganti Thriller degli ultimi 15 anni, il film è già stato identificato dalla stampa internazionale come “il thriller per eccellenza“;

Red Sparrow” – la trama: Dominika Erogova è una ballerina russa che viene inserita in un programma militare, la sua missione sarà quella di far parlare spie e alcuni personaggi di spicco dei servizi segreti, la sua unica arma? La seduzione e per questo, verrà addestrata duramente.

Tratto dall’omonimo romanzo partorito dalla mente di Jason Matthews, ex funzionario della Direzione Operazioni della CIA, diventato scrittore dopo oltre trent’anni di servizi segreti. La sceneggiatura è stata costruita ad arte da Justin Haythe che, nonostante le scene di forte impatto visivo, non ha voluto tralasciare alcun dettaglio nemmeno sotto l’aspetto erotico che il film propone a piccole dosi, “arricchimento” questo, che sembra essere una sfumatura, ma che di fatto è un punto di forza.

Suggestivo e avvincente “Red Sparrow” promette alti incassi ai botteghini, il ritmo incalzante è quasi eccessivo in alcuni tratti del film, un lavoro cinematografico senza alcun dubbio di una certa “caratura“, ben lontano dai soliti effetti speciali e dalle vicende assurde in stile “fantasy“, un film americano questo diretto da Lawrence come non si vedevano da tempo.        «Siate il tassello mancante… e vi dirà tutto…»