fbpx
adv-325
<< ATTUALITÀ

A Milano il webinar organizzato da PIN e Milano Percorsi

| 25 Maggio 2022 | ATTUALITÀ

Si è svolto a Milano il webinar organizzato da PIN e Milano Percorsi dal titolo: “Un maggior dialogo tra ente e cittadino – informazione del cittadino e ruolo delle associazioni di tutela”

Hanno partecipato alla realizzazione dell’evento anche SIC – Sindacato Italiano dei Commercialisti e il Movimento Consumatori.

All’interessante incontro hanno partecipato i relatori:

adv-894

dott. Amir Songhorian – commercialista in Milano

dott. Donatella Dragone – dirigente PIN Lombardia

dott. Giovanni Iaccarino – commercialista in Torre Annunziata

dott. Bruno Maizzi – vicepresidente nazionale Movimento Consumatori

dott. Marcello Guadalupi – presidente Milano PerCorsi – impresa sociale

Con i saluti iniziali di:

dott. Antonio Sorrento – presidente sindacato Partite Iva Nazionali

avv. Matteo Sances – responsabile di S.O.S Fisco e CTS Sances di Lecce

dott. Stefano Sfrappa – presidente nazionale sindacato S.I.C.

L’interessante confronto, tra professionisti in materia economico-giuridica, ha fatto emergere l’importanza della comunicazione necessaria tra contribuente ed ente impositore, alla ricerca di un dialogo costruttivo e utile per tutti.

Importante anche l’ascolto ed il rispetto dei professionisti che da tempo non riescono a costruire un giusto rapporto lavorativo proprio per la chiusura degli enti pubblici.

Può essere questo un grosso vantaggio sia per l’ente pubblico, che può evitare errori a volte anche costosi, sia per il contribuente, che può essere un sostegno nell’attività pubblica.

La dott.ssa Donatella Dragone ha posto l’attenzione, tra le altre cose, sull’istanza di autotutela come strumento centrale per far fronte agli atti illegittimi, mentre il dott. Amir Songhorian si è focalizzato sulle notifiche provenienti da pec inesistenti, sul calcolo degli interessi che deve essere chiaro e intellegibile, concludendo poi che: “Il mancato ascolto passa attraverso le cosiddette sentenze cartolari coatte che possono richieste in annullamento per la palese violazione del contraddittorio processuale.

Analizzando la riforma del contenzioso tributario, il dott. Giovanni Iaccarino ha concluso dimostrando come si fa sempre più totale l’assenza di comunicazione tra ente impositore e cittadino, trasformandone il rapporto tra principi e vassalli.

In conclusione il dott. Bruno Maizzi ha descritto il ruolo centrale e fondamentale del Movimento Consumatori quale ente al fianco dei contribuenti per difenderne i diritti.

Sono in programma, in un prossimo futuro, altri eventi di approfondimento su un argomento che merita rispetto e l’attenzione di tutti.

TAG: Milano, Milano PerCorsi, PIN
adv-73
Articoli Correlati