adv-197
<< EUROPA

L’UE chiude all’Ungheria, se non cambierà la legge anti Lgbt

| 8 Luglio 2021 | EUROPA

La Commissione europea ha minacciato di intraprendere un’azione legale contro l’Ungheria meno che non abroghi una nuova legge che vieta la “promozione” dell’omosessualità e la transizione di genere ai bambini, che i critici chiamano un duro attacco ai diritti LGBT.

Ursula von der Leyen, presidente della commissione, ha condannato la legge durante un dibattito al Parlamento europeo, dove alcuni membri vogliono che l’Ungheria sia costretta ad aspettare miliardi di euro nei fondi di recupero dell’UE fino a quando non risolverà le preoccupazioni di vecchia data sulla corruzione e il suo atteggiamento verso lo stato di diritto.

“Questa legge mette l’omosessualità e la riassegnazione di genere alla pari con la pornografia. Questa legge usa la protezione dei bambini – a cui tutti siamo impegnati – come scusa per discriminare gravemente le persone a causa del loro orientamento sessuale”, ha detto mercoledì la signora von der Leyen.

“Questa legge è vergognosa. Se l’Ungheria non sistemerà le cose, la commissione utilizzerà i poteri ad essa conferiti come custode dei trattati [UE]”.

Come parte di un “atto anti-pedofilia” approvato il mese scorso, un parlamento ungherese dominato dagli alleati del primo ministro nazionalista Viktor Orban reso illegale mostrare qualsiasi contenuto che “promuove” l’omosessualità o la transizione di genere ai minori di 18 anni.

I critici affermano che le misure non solo stigmatizzano le persone LGBT associandole ad abusi sui minori, ma rendono anche impossibile offrire corsi di educazione sessuale e gestire programmi scolastici efficaci per combattere l’intolleranza e il bullismo.

Un giorno prima dell’entrata in vigore della legge, giovedì, l’Ungheria avrebbe multato di circa 700 euro il distributore di un libro per bambini su un ragazzo con due madri per non aver indicato che presentava personaggi “diversi da una famiglia normale”.

TAG: commissione europea, Lgbt, UE
adv-230
Articoli Correlati