fbpx
adv-828
<< CRONACA

Precipita funivia muoiono 14 persone. Bimbo di 5 anni in gravi condizioni

| 24 Maggio 2021 | CRONACA

Sono 14, fra cui due bambini, le persone morte nel crollo di una cabina della funivia Stresa-Mottarone, precipitata a 100 metri dall’ultimo pilone prima della stazione di arrivo, in uno dei punti più alti del tracciato. La procura di Verbania indaga per omicidio colposo plurimo e lesioni colpose.

Due bambini, di 9 e 5 anni, dopo l’incidente sono stati trasportati a bordo di due eliambulanze in codice rosso all’ospedale Regina Margherita di Torino. Il più grande è deceduto poche ore dopo.

“La cabina della funivia è caduta da un punto relativamente alto e si è adagiata sul terreno ai piedi di un grande bosco. Ora appare sostanzialmente distrutta a terra – la cabina è di colore bianco e rosso – quasi completamente accartocciata, quindi la caduta è stata evidentemente significativa”, ha raccontato Walter Milan del Soccorso Alpino.

adv-670

La funivia del Mottarone era stata riaperta il 24 aprile dopo il periodo di chiusura dovuta alle restrizioni Covid.

La funivia corre dal Piazzale Lido, in frazione Carciano di Stresa, in riva al lago di fronte all’Isola Bella, e con un tragitto di 20 minuti raggiunge quota 1491 metri.

La sindaca di Stresa Marcella Severino ha spiegato: “Sono 13 le persone ritrovate defunte, alcune in cabina ed alcune sbalzate fuori”.

“Pare che la causa – ha detto ancora la prima cittadina – sia proprio la rottura di una fune traente e degli escursionisti che questa mattina erano qui in zona hanno sentito un forte sibilo e hanno visto proprio la funivia che stava arrivando in vetta, retrocedere velocemente e quando è arrivata al pilone è stata sbalzata via ed essendo un luogo piuttosto impervio deve avere fatto due tre balzelli e poi si è fermata contro degli abeti”. Le vittime, ha spiegato ancora la sindaca, “sono state identificate e sembra ci siano anche degli stranieri”.

“Il tragico incidente alla funivia Stresa-Mottarone suscita profondo dolore per le vittime e grande apprensione per quanti stanno lottando in queste ore per la vita – ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella – Esprimo alle famiglie colpite e alle comunità in lutto la partecipazione di tutta l’Italia”.

“Ho appreso con profondo dolore la notizia del tragico incidente della funivia Stresa – Mottarone. Esprimo il cordoglio di tutto il Governo alle famiglie delle vittime, con un pensiero particolare rivolto ai bimbi rimasti gravemente feriti e ai loro familiari”, ha affermato il presidente del Consiglio Mario Draghi.

TAG: Funivia, morti, Stresa-Mottarone
adv-510
Articoli Correlati