fbpx
adv-690
<< SPORT

Calciomercato. Ultima settimana di trattative su i nomi caldi

Comincia la fase finale della sessione invernale del mercato, sulla cui scena irrompe Edin Dzeko
| 26 Gennaio 2021 | SPORT

Gli affari del calciomercato sono più caldi che mai, con la sessione invernale che si chiuderà il prossimo 1 febbraio. Sono numerosi i giocatori pronti a fare le valigie verso nuove squadre. Tra i possibili partenti negli ultimi giorni si è aggiunto Edin Dzeko, dopo la rottura con Fonseca seguita all’eliminazione della Roma in Coppa Italia. Operazione non facile, anche per il poco tempo disponibile e l’ingaggio elevato del bosniaco, ma se lo scontro con l’allenatore portoghese non fosse ricomposto non si potrebbe escludere una cessione del capitano giallorosso.

Un altro possibile nome per l’attacco juventino è Gianluca Scamacca, che si sta mettendo in luce con il Genoa in questa stagione.

adv-811

L’Inter deve invece risolvere la grana Christian Eriksen, che non trova spazio nello scacchiere di Antonio Conte. Operazione complicata, una possibile destinazione potrebbe essere quella Premier League dove Eriksen ha brillato in passato.

Papu Gomez sarebbe invece vicinissimo a diventare un giocatore del Siviglia. La squadra spagnola sarebbe infatti a un passo dall’accordo con l’Atalanta, a cui sono stati offerti 5-6 milioni più 500mila euro di bonus. Già nelle prossime ore l’argentino potrebbe volare in Spagna.

Fikayo Tomori, nuovo difensore arrivato dal Chelsea, è invece l’ultimo tassello del mercato del Milan. Ha definito l’approdo in Italia come una grande opportunità. Parlando della nascita di questo affare, ha detto: “Quando mi hanno chiamato la prima volta sono rimasto sorpreso, poi ho parlato con Paolo Maldini, il miglior difensore nella storia del calcio, che mi ha chiesto di venire qui. Da lì ho capito che il Milan è dove volevo essere, dove volevo venire a giocare. Anche per imparare da lui”.

Il passaggio dell’americano Bryan Reynolds alla Roma è invece quasi fatto. L’esterno di difesa che attualmente gioca a Dallas dovrebbe entrare a far parte della rosa giallorossa attraverso un prestito con obbligo di riscatto a 7 milioni di euro. Per il club americano previsto anche un diritto al 15% sulla futura rivendita del cartellino. Al terzino un contratto di 4 anni e mezzo a 700mila euro con bonus.

Ma le spese non finiscono qui per la Roma. È quasi deciso anche il ritorno dell’attaccante Stephan El Shaarawy, che avrebbe già dovuto fare le visite mediche poi rinviate a causa del Covid. Per lui, salvo sorprese, un accordo fino a giugno 2023, con opzione per un altro anno, e un ingaggio da 3 milioni e mezzo di euro netti con possibilità di aumento.

Arriva un rinforzo per l’attacco della Fiorentina: dovrebbe giungere oggi in Italia per le visite mediche Aleksandar Kokorin, attaccante russo proveniente dallo Spartak Mosca.

Kevin Lasagna dovrebbe invece accasarsi al Verona, andando a rinforzare l’attacco della squadra di Juric. L’affare con l’Udinese è in chiusura, per 9,5 milioni di euro più un milione di bonus. L’Udinese in attacco dovrebbe rimpiazzare Lasagna con Fernando Llorente, in arrivo dal Napoli.

Il Parma in crisi è alla ricerca di un difensore di esperienza tra chi nelle grandi non trova spazio. La scelta sembrerebbe poter ricadere su Mateo Musacchio dal Milan o, in alternativa, su Fazio della Roma.

Per quanto riguarda gli allenatori, Eusebio Di Francesco sembrerebbe uno dei nomi più in bilico del momento. Ma, anche dopo le ultime sconfitte, il mister del Cagliari ha ricevuto le rassicurazioni della la società. Tommaso Giulini, presidente del club, ha infatti dichiarato: “Credo in lui, abbiamo rinnovato il contratto”.

Per aiutare Di Francesco a risollevare la stagione potrebbe essere in arrivo a Cagliari Kwadwo Asamoah, uomo d’esperienza che potrebbe essere fondamentale per la lotta salvezza.

Scossoni di mercato anche in Premier League, con il Chelsea che ha esonerato l’allenatore Frank Lampard. Al suo posto l’ex allenatore del Paris Saint Germain Thomas Tuchel.

TAG: calcio Serie A, calciomercato
adv-687
Articoli Correlati