mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home POLITICA Recovery Fund, Conte: "L'Italia non è in ritardo"

Recovery Fund, Conte: “L’Italia non è in ritardo”

-

L’Italia non è in ritardo sui tempi di presentazione del Recovery plan. Ad affermarlo è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha parlato alla celebrazione del centenario di Confagricoltura.

“Nella stampa c’è un dibattito fuorviante – ha detto il premier – delle preoccupazioni infondate. Non siamo in ritardo con i tempi di presentazione del nostro piano: il governo sta già lavorando all’esame dei progetti, a partire dal settore agricolo”.

Scendendo poi nel dettaglio, Conte ha spiegato: “Il nostro piano di resilienza è motore di sviluppo, soprattutto nel Mezzogiorno, per ridurre il divario tecnologico e per dare contributi ad aree interne che più di altre stanno pagando i contraccolpi di questa fase. Pensiamo anche a aiuti a filiere agricole perchè divengano protagoniste”.

Il presidente del Consiglio ha spiegato che il 37% dei progetti del ‘Recovery plan’ saranno dedicati ai progetti legati al ‘green’ e alla sostenibilità ambientale”. “Il governo è impegnato affinché il settore agroalimentare sia protagonista del rilancio del Paese”, ha spiegato.

4,102FansLike
1,168FollowersFollow
- Advertisment -

I Più Letti

Conte: Manovra per ridare fiducia. Gualtieri: Assegno unico fino a 200...

0
La manovra "ha due obiettivi, sostegno e rilancio dell'economia, abbiamo elaborato un progetto che guarda a restituire fiducia e sviluppo al paese". Così il...

editoriale

Il nuovo dramma delle donne migranti negli USA: la sterilizzazione

0
Secondo un rapporto riferito, dozzine di donne migranti detenute in un centro di detenzione negli Stati Uniti hanno subito un intervento chirurgico per rimuovere...