fbpx
adv-821
<< EUROPA

Due morti e cinque feriti in un’attentato nel sud-est della Francia

| 5 Aprile 2020 | EUROPA

Due persone sono state uccise e cinque ferite in un attacco di coltello nel sud-est della Francia, in quello che il ministro degli Interni ha descritto come un’atto terroristico.

Testimoni hanno riferito che l’aggressore è entrato in una tabaccheria nella città di Romans-sur-Isère, vicino a Grenoble, e ha accoltellato i proprietari e un cliente. Poi è andato in una macelleria vicina e ha ferito altre persone.

L’uomo di nazionalità sudanese è stato arrestato. Al momento del suo arresto, l’aggressore è stato trovato in ginocchio sul marciapiede a pregare in arabo. L’uomo non era noto alla polizia o ai servizi di intelligence, ha riferito il sito web di notizie France Bleu.

adv-275

Il motivo dell’attacco rimane poco chiaro, ma il ministro degli interni Christophe Castaner ha dichiarato durante una visita alla città: “Questa mattina, un uomo ha intrapreso un viaggio terroristico”. Castaner ha affermato che spetterà alla Procura nazionale antiterrorismo stabilire se l’aggressore ha agito da solo.

L’ufficio del procuratore ha affermato che le prime indagini suggeriscono che l’aggressore aveva “un determinato corso omicida volto a disturbare gravemente l’ordine pubblico attraverso intimidazioni o terrore”.

Durante la perquisizione nella casa del sospettato, “sono stati trovati documenti scritti a mano con connotazioni religiose”, afferma il procuratore. Mentre i pubblici ministeri hanno riferito di aver arrestato una seconda persona sabato che, secondo France Bleu, viveva con il sospettato.

Due dei feriti siano in condizioni critiche. Il presidente Emmanuel Macron ha descritto l’attacco come un’attentato “odioso” che ha rattristato ulteriormente un paese che sta già attraversando un calvario. “I miei pensieri sono con le vittime dell’attacco a Romans-sur-Isère – i feriti, le loro famiglie”, ha twittato. Macron ha promesso che “si farà luce” sul crimine.

La Francia è attualmente in fase di blocco a causa della pandemia di coronavirus. Le persone sono autorizzate ad acquistare solo i generi di prima necessità. Il paese è in allerta dal 2015, quando Parigi è stata colpita da una serie di attacchi attribuiti al gruppo dello Stato islamico.

TAG: attentato terroristico, Francia
adv-339
Articoli Correlati