adv-830
<< IL FORMAT

Roger Federer operato al ginocchio: tornerà a giocare per la stagione in erba

| 22 Febbraio 2020 | IL FORMAT

La comunicazione avviene via Twitter nel profilo dello stesso Federer, che annuncia ai propri tifosi il suo momentaneo stop e persino la rinuncia al Roland Garros, lo slam parigino che lo scorso anno lo vide di ritorno dopo una lunga assenza.

“Il ginocchio destro mi ha dato qualche fastidio. Speravo che il dolore passasse da solo– si legge in questo tweet del 20 febbraio- ma dopo gli esami e una discussione con il mio team, ho deciso di sottopormi ad un intervento chirurgico in artroscopia ieri in Svizzera. Dopo l’intervento, i dottori hanno confermato che fosse la cosa giusta da fare e sono molto fiduciosi in merito ad un mio pieno recupero. Di conseguenza, purtroppo sarò costretto a saltare Dubai, Indian Wells, Bogotà (il match d’esibizione con Zverev rinviato per problemi di ordine pubblico), Miami e il Roland Garros. Vi ringrazio per il supporto. Non vedo l’ora di tornare a giocare, ci vediamo sull’erba!“.

Oltre alla preoccupazione per un reale recupero e quindi per un sereno ritorno in campo, per Roger Federer questa lunga assenza dal circuito costerà sicuramente cara in termini di classifica e punti ATP. Avendo un totale di 3180 punti da difendere nei sei tornei che ha disputato in questo periodo dell’anno nel 2019 e che quest’anno sarà costretto a perdere, scenderà di diverse posizioni, anche se secondo le previsioni dovrebbe mantenere un posto in top 10.


Tornano quindi alla mente gli spettri del 2016, quando un altro infortunio, nell’occasione al ginocchio sinistro, lo costrinse ad una conclusione anticipata della stagione (terminata con la sconfitta alle semifinali di Wimbledon per mano di Milos Raonic) e alla conseguente assenza ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

Anche quest’anno si disputeranno le Olimpiadi, a Tokyo, e il mondo dello sport spera fortemente nella sua partecpazione, anche perchè, visti i 38 anni di età del 20 volte campione slam, questa partecipazione molto probabilmente sarà la sua ultima.

TAG: Roger Federer, Tennis
adv-903
Articoli Correlati