Quattro uomini arrestati a Derry per omicidio della giornalista Lyra McKee

I sospettati sono stati arrestati ai sensi della legge sul terrorismo

164
Lyra McKee

Quattro persone sono state arrestate nell’inchiesta sull’omicidio della giornalista Lyra McKee. Gli uomini sono stati arrestati ai sensi del Terrorism Act di Derry martedì mattina e sono stati interrogati a Belfast, ha confermato un portavoce della polizia.

McKee è stata uccisa a colpi di arma da fuoco mentre osservava i disordini nella zona di Creggan a Derry il 19 aprile 2019. La Nuova IRA rivendicò la responsabilità dell’omicidio che suscitò titoli di stampa e rabbia in tutto il Regno Unito e in Irlanda.

Accogliendo con favore gli arresti, il capo Simon Byrne ha affermato che i detective stanno “lavorando duramente per perseguire la giustizia”. Il funzionario investigativo, il sovrintendente investigativo Jason Murphy, ha rinnovato l’appello per l’informazione.

“Ho sempre creduto che alcune persone all’interno della comunità sapessero cosa è successo e chi è stato coinvolto”, ha detto. “Capisco che le persone potrebbero avere paura di parlare con noi. Ho già dato la mia garanzia personale in merito all’anonimato ai fini di questa indagine e rinnovo questa garanzia, mentre ci avviciniamo all’anniversario dell’omicidio di Lyra.

“Voglio che la comunità di Creggan pensi a come quell’attacco orribile abbia avuto un impatto personale su di loro e come abbia influenzato l’intera comunità. Abbiamo visto una repulsione su larga scala dopo che Lyra è stata assassinata e rimango determinato a lavorare con la comunità e le attività di polizia locale per convertire quella repulsione in prove tangibili per portare alla giustizia coloro che hanno assassinato Lyra. So anche che molte persone stavano registrando videoclip con telefoni cellulari quella sera e mentre abbiamo avuto un’enorme risposta al mio appello iniziale per quei video, credo che possano esistere altri”. La polizia ha chiesto a chiunque abbia filmati di telefonia mobile di caricarli sul portale pubblico sugli incidenti rilevanti.