Sci alpino: Vlhova domina Shiffrin per la seconda volta consecutiva a Flachau

Petra Vlhova vittoriosa, Anna Swenn Larsson seconda e Mikaela Schiffrin terza: il podio nello slalom femminile della Coppa del mondo di sci alpino di Flachau, in Austria.

184
Petra Vlhova

La slovacca Petra Vlhova ha confermato il suo valore vincendo lo slalom della Coppa del Mondo di Sci Alpino a Flachau (Austria), infliggendo una seconda sconfitta consecutiva all’americana Mikaela Shiffrin (terza) nella sua disciplina preferita.

Petra Vlhova ha creato una serie di emozioni come quelle di cinque anni fa, dove Mikaela Shiffrin non si fece scappare due slalom consecutivi della Coppa del Mondo nella stessa stagione. Infatti, Vlhova (24 anni) ha già vinto tra i picchetti stretti il ​​4 gennaio a Zagabria (Croazia), davanti all’americana con 64 vittorie (di cui 43 nello slalom).

La slovacca ha rinnovato la sua strepitosa forma nello slalom notturno di Flachau, vincendo per la prima volta la prima manche, prima di prendere la scossa sulla seconda traccia contro la svedese Anna Swenn Larsson, che ha fallito a soli 10 centesimi in una finale elettrizzante.

Anna Swenn Larsson (28) ha quasi creato un vero terremoto e ha succeduto alla sua connazionale Frida Hansdotter, che ha vinto a Flachau tre anni fa: da allora, nessun sciatore è riuscito a vincere uno slalom di Coppa del Mondo tranne Vlhova e Shiffrin, una serie di 25 gare.

Ma per una volta è Vlhova che interpreta il ruolo del rullo compressore, con un undicesimo successo in Coppa del Mondo (7 in slalom) mentre Shiffrin non ha trovato la sua solita facilità (dal 3° al 43° centesimo). La slovacca, Campione del Mondo 2019 del Gigante, era già seconda classificata l’americana della scorsa stagione, nella classifica generale come nella classificazione della specialità.

Ma all’inizio della mezza stagione l’ha portata via dalle stelle. La tripla titolare del grande globo Mikaela Shiffrin (24) rimane quindi in gran parte in testa con 273 punti di vantaggio sulla sua principale rivale.

L’americana, quadrupla campionessa mondiale nella specialità, vede il suo divario stretto nella classifica del globo di slalom e ha soli 80 punti davanti a Vlhova, con altre 4 gare da percorrere. Gli sciatori hanno un appuntamento questo fine settimana per un Gigante, quindi un Gigante parallelo al Sestriere (Italia).