Una settimana targata Unesco per la Riduzione dei Rifiuti

187

Una settimana targata Unesco per la Riduzione dei Rifiuti. Sabato 23 novembre 2019, Villa Sigurtà di Valeggio sul Mincio (VR) ospiterà un convegno riservato agli amministratori pubblici. Dalle 13 alle 19 la Villa è aperta al pubblico per show cooking e assaggi gratuiti
Grazie al Convegno promosso da SER.I.T. (Servizi per l’Igiene del Territorio) nella cornice unica, piena di storia e di magia, di Villa Sigurtà a Valeggio Sul Mincio, si conclude sabato 23 novembre 2019 la Settimana Europea 2019 per la Riduzione dei Rifiuti, voluta e patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana di Unesco, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e numerosi organismi a livello locale. Secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), ogni anno vengono sprecati circa un terzo degli alimenti destinati al consumo umano (1,3 miliardi di tonnellate). Ora sindaci e assessori all’ambiente di circa sessanta comuni della provincia di
Verona invitati da SER.I.T. affronteranno il tema dello spreco alimentare per proporre azioni volte a prevenire, ridurre o riciclare correttamente i rifiuti a livello nazionale e locale.
La Settimana Europea 2019 per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), quest’anno ha come tema centrale proprio “Educare alla riduzione dei rifiuti”: lo slogan prescelto per quest’anno è “Conosci, Cambia, Previeni”.

SER.I.T., ovvero gli organizzatori

Consolidata realtà d’impresa nell’ambito dei servizi di igiene ambientale, SER.I.T.
SpA opera da oltre un ventennio sul territorio della provincia di Verona. La filosofia
aziendale pone l’utente al centro della propria azione sul territorio e ne persegue la
massima soddisfazione. Il presidente di SER.I.T. SpA – Massimo Mariotti – introdurrà i lavori del mattino sottolineando l’importanza del ruolo che le istituzioni hanno nel creare nei cittadini il corretto atteggiamento nei confronti dello spreco alimentare. “L’obiettivo ambizioso di SER. I T. è quello di fornire continuità ed efficienza nell’esecuzione dei servizi, porre la massima attenzione alla qualità e alla salvaguardia dell’ambiente tendendo sempre presente l’impegno al contenimento dei costi” spiega Massimo Mariotti. “Con una mission aziendale ben precisa, e cioè che la cura dell’igiene urbana va ben oltre lo svuotamento dei cassonetti ed è invece programmazione del territorio, impostazione di metodi e tecnologie d’avanguardia, scelte operative mirate, pulizia del territorio, gestione degli ecocentri e decoro urbano”.
Maurizio Alfeo, Direttore Generale di SER.I.T. SpA, svilupperà un progetto congiunto
con la partecipazione di amministratori comunali, provinciali e regionali preposti alla
salvaguardia dell’ambiente, mentre l’avv. Riccardo Donà Domeneghetti riferirà
sull’internazionalizzazione dei progetti europei. Seguiranno numerosi interventi proposti da rappresentanti delle Regioni Lombardia e Veneto nel corso di una tavola rotonda dedicata alla riduzione dello spreco alimentare.

VILLA SIGURTA’ APERTA AL PUBBLICO – ASSAGGI E DEGUSTAZIONI

“Come evitare gli sprechi, come riutilizzare gli alimenti” Si partirà alle ore 13 con un momento di grande attenzionalità, grazie agli “Show cooking” a cura del veneto Leopoldo Ramponi, executive chef del Ristorante Il Bersagliere di Verona, e del lombardo Alessandro Severino, chef a domicilio Seguirà la degustazione di quanto preparato di fronte agli ospiti utilizzando a sorpresa scarti o alimenti meno noti in linea con il tema della giornata.
“Enogastronomia e assaggi gratuiti” Lungo tutto il pomeriggio il pubblico potrà sperimentare il percorso enogastronomico delle eccellenze lombardo-venete con il contributo dei produttori regionali che aderiscono al progetto e assaggiare liberamente vini e cibi di altaqualità offerti dagli sponsor. “Medicina, salute, corretta alimentazione, spreco e riutilizzo” Infine il dr. Pietro Penati, medico e presidente di EXCELLENCE for WELLNESS,
introdurrà il pubblico ai concetti di sana alimentazione e sottolineerà il ruolo della
tradizione a supporto delle nuove tendenze alimentari

EXCELLENCE FOR WELLNESS

L’associazione senza fini di lucro Excellence for Wellness è costituita da un gruppo di
esperti di diversi settori (medicina, informatica, benessere, organizzazione, comunicazione, e tanto altro) convinti di aver dato il meglio nel realizzare prodotti semplici e intuitivi nel mondo del primo soccorso, con l’obiettivo di aiutare i cittadini in situazioni di emergenza e di fare “educazione al benessere” con iniziative di comunicazione di alto profilo e tramite partners di eccellenza.

VILLA SIGURTA’, una location storica

E’ uno dei gioielli architettonici del Veneto. Sin dal Risorgimento questa splendida
Villa palladiana ha ospitato personaggi illustri come gli imperatori Francesco
Giuseppe I d’Austria e Napoleone III di Francia. Nel Novecento, i Conti Sigurtà vi
ospitarono, tra gli altri, Maria Callas, la Regina Vittoria Eugenia di Spagna, il Re
Costantino di Grecia, il Re Simeone di Bulgaria, il Principe Carlo d’Inghilterra, il
Principe Filippo del Belgio, il Duca d’Aosta, ed i Principi del Liechtenstein e di
Monaco.
Villa Sigurtà fu progettata su incarico del Conte Antonio Maffei da Vincenzo
Pellesina (1637-1700), discepolo del Palladio, e fu costruita tra il 1690 e il 1693. La
Villa fu proprietà della famiglia Maffei fino al 1836 quando Anna Maffei, sposando il
conte Filippo Nuvoloni, portò in dote la proprietà valeggiana. Si susseguirono altre
famiglie e infine nell'aprile del 1941 l'industriale farmaceutico di Milano Conte
Giuseppe Carlo Sigurtà acquistò la proprietà.