Serie A – Vittorie per Lazio e Atalanta. Otto squadre per due posti Champions.

Una lotta infinita, quella che porta alla qualificazione in Champions League, sette squadre in 5 punti e ora anche l'Inter rischia.

424

Nei due posticipi del Lunedì, vincono meritatamente Lazio e Atalanta.

La squadra di Inzaghi riscatta la sconfitta subita in rimonta in casa della Juventus, grazie ad un siluro di Caicedo a fine primo tempo che regala i tre punti ai biancocelesti. Il Frosinone prova a reagire ma il gap tra le due squadre è troppo evidente. C’è da segnalare un rigore prima dato e poi tolto giustamente dal VAR al Frosinone.

Nella gara delle 21:00 altra vittoria importantissima e soffertissima per l’Atalanta di Gasperini. Il Cagliari fa un primo tempo di estremo pressing che riesce a bloccare i nerazzurri sullo 0-0. Nella ripresa l’Atalanta inizia a spingere e trova il vantaggio con Hateboer, che sfrutta una carambola in area di rigore e mette a segno il gol vittoria. Il Cagliari prova a pareggiarla ma un super Berisha e la traversa presa da Ceppitelli bloccano il risultato sullo 0-1.

Atalanta e Lazio che sfruttano i passi falsi di Inter e Sampdoria e del pari tra Roma e Milan, raggiungendo la squadra di Di Francescono al quinto posto e rosicchiando due punti all’Inter. La zona Champions somiglia sempre più ad un campo di battaglia a 8 fazioni, dove le squadre favorite come Inter, Milan e Roma lasciano punti preziosi per strada che potrebbero costargli la qualificazione.