Milan: Higuain non convince

Pagato 18 milioni alla Juventus e con ancora 38 da versare nelle casse bianconere, il Milan starebbe pensando di non riscattare il pipita.

255

A Milanello si respira aria pesante in casa Higuain. L’ex Napoli sta vivendo forse uno dei momenti peggiori della sua carriera e non riesce ad alzare la testa.

Squalificato per due giornate dopo la folle reazione contro la Juventus, il pipita sembra non essere più nei piani dei rossoneri. La squadra di Gattuso, si è sentita tradita dal suo uomo migliore, che ha fallito clamorosamente un rigore e si e fatto espellere nel finale a San Siro nel posticipo di Domenica sera prima della sosta. Scalzato anche dalla nazionale, Gonzalo e in crisi e non riesce a dare il supporto giusto alla sua squadra. Milan già in emergenza con gli infortuni di Romagnoli, Calhanoglu, Musacchio, Calabria, Conti ecc.. affronterá all’Olimpico di Roma, la Lazio di Inzaghi con una squadra rimaneggiata e senza il suo numeto nove. Gonzalo a questo punto sembra essere fuori dai piani rossoneri. Infatti la dirigenza milanese, sembra che stia pensando di non riscattarlo gia a gennaio. A questo punto l’argentino tornerebbe a Torino, dove sarebbe pero in esubero, visti i numerosi attaccanti gia presenti nelle file bianconere.

Ipotesi Sarri

Gonzalo Higuain potrebbe tuttavia ritrovare la sua migliore condizione e forma con Maurizio Sarri al Chelsea. La squadra di Abramovich, ha corteggiato il calciatore già durante la sessione estiva e potrebbe quindi provarci di nuovo se il Milan non dovesse riscattare il calciatore. Ipotesi però un po’ dubbia in quanto Morata è tornato a fare il fenomeno e quindi a questo punto, il Chelsea non avrebbe bisogno di un ulteriore punta.

Milan – Ibrahimovic

Il Milan nel frattempo sonda il terreno per un eventuale ritorno di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese potrebbe tornare con un contratto di sei mesi e con l’opzione eventuale per l’anno successivo.